Castelbuono, comizio per le dimissioni del Sindaco

55 Commenti

  1. turbo ha detto:

    L’opposizione compatta sognava elezioni , qualcuno pensava ad un assessorato , il Presidente era già fatto ,i consiglieri riconfermati , i candidati a sindaci tanti (il Maestro , L’esperto ,il Pres…).Il LABORATORIO POLITICO CASTELBUONESE stavolta non ha funzionato!!!!!!!

  2. Dominò ha detto:

    Mi raccomando, non dimeticate di portarvi la maschera!! Ancora avete la faccia tosta di presentarvi alla cittadinanza ???

  3. Giuseppe ha detto:

    E la Dott.essa Cucco del NCD, che ha votato pure per le dimissioni del sindaco non comiziera’? 🙂

    • stasera non ci saro´ ha detto:

      Lei non puo´,e´stata el Leta Assessore !!!

    • Giosué C. ha detto:

      Guardate nella locandina il logo dell’Ulivo com’è in forte penombra, sintomo del tracollo imminente. Così Fiasconaro potrebbe chiudere il comizio stasera:

      Tu fior della mia pianta
      Percossa e inaridita,
      Tu dell’inutil vita
      Estremo unico fior,
      Sei nella terra fredda,
      Sei nella terra negra;
      Né il sol piú ti rallegra,
      Né si risveglia amor.

  4. Ultimo ha detto:

    NCD fa il comizio? Hanno scambiato il consiglio comunale per una partita di pallone?
    Per Ulivo e Gruppo Misto, consiglio vivamente di noleggiare un pulmino, ed andare a fare un Natale Sereno, in Croazia.

  5. stalluzze in movimento ha detto:

    LA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO SARA’ IL PREMIO PER CHI HA TRAGHETTATO.

    GLI ALTRI DEL GRUPPO MISTO ANCORA STARANNO A CHIEDERSI UN PERCHE’.

    DONNE CRESCONO.

  6. anonimo61 ha detto:

    Secondo me non comiziera’ manco Capuana. La giustificazione sara’ un ritardo dopo lla partita, ma la verita’ e’da ricercare in una mezza rottura.

    • gino ha detto:

      Capuana e’ meglio che resti alla partita!!!!

    • ciccio ha detto:

      Credo invece dirà che poichè in questo momento ricopre la carica di Presidente del Consiglio e si deve mantenere super partes, non può prendere posizione…
      Ma nel frattempo lavora per avere i voti del gruppo “Castelbuono in Movimento” e 4 voti tra gruppo Misto e gruppo PD per andare a ricoprire il ruolo di Presidente del Consiglio comunale.
      Riuscirà nell’intento?

    • Faninu' ha detto:

      Fabio non ti mischiare con nessuno lavora come sai non accettare nulla e non lottare per fare nulla la comunità non dimenticherà bravo!!!!!!

  7. Deluso ha detto:

    Da umile cittadino castelbuonese volevo denunciare lo scempio che quotidianamente mi trovo ad osservare, sentire, percepire, toccare con mano. Da quando questa amministrazione si è insediata non è stata libera di esercitare il proprio lavoro (complice di un PD ancora surriscaldato dalla sconfitta politica). In quarant’anni non ho mai assistito a situazioni così vergognose dove l’opposizione non permette di far lavorare il sindaco e la sua giunta, dove l’opposizione critica idee e pensieri giusti e sbagliati. Tutto ciò a discapito della cittadinaza e di un paese che merita un posticino tra i “grandi” della sicilia. VERGOGNATEVI.

  8. Don Fabrizio ha detto:

    Se il nostro domani dovesse dipendere da chi urla di più nei comizi dovremmo stare freschi.La vostra storia la conosciamo profondamente !!!
    Difatti il popolo si è stufato delle prese in giro e di questi volti triti e ritriti . Ma così Castelbuono muore…. Di relativismo si muore, perché non c’è pane e non c’è cultura, tradizione, morale politica ecc. Ma davvero cosi vogliamo diventare ?

  9. Bolla blè ha detto:

    Il “comizio”, è stata un’inutile perdita di tempo.
    Ai cittadini non interessano queste polemiche che non portano a nulla.
    Da cittadino, schifato da questi politicanti dilettanti che saltano da una cordata all’altra, mi auguro solo che il consiglio, l’amministrazione lavori per portare avanti questa nostra comunità, con proposte, emendamenti che possano essere pienamente condivise e sempre nei limiti delle
    Possibilita finanziare.
    Basta con le polemiche.. Trovate e condividete soluzioni..

  10. Ultimo ha detto:

    Cambiate disco ormai non impietosite nessuno, con la manza che fa schifo, e ancora di più, non interessa a nessuno dell’immondizia della percentuale di differenziata della cassanisa anzi spero che la chiudono la cassanisa non potete capire la puzza, che emana in tutta la contrada, e non ci guadagnamo niente, e non risparmiamo niente anzi arriva immondizia, dai paesi vicini. Potete fare, 7 comizi alla settimana, ormai abbiamo capito, che servono limonate, gaviscon lanzoprazolo, biochetasi, bicarbonato, riopan, ed ansiolitici, in blister formato, gigante.
    State sereni già Sindaci

    • Guy Fawkes ha detto:

      Ultimo tu sei uno di quelli che “ignora” volutamente concetti che dovrebbero essere la base del bene comune! Ovvio che la colpa non è solo tua, ma di chi ci governa! Povera patria

  11. Mariuccio ha detto:

    Penso che la sinistra ci penserà bene a dare un premio a qualche donna d’assalto che ha traghettato troppo sporco sarebbe e poi attenzione a non perdere per strada i voti del Ncd o di quello che ne resta li si rischia grosso

  12. gino ha detto:

    Che comizio!avete stufato…poi il castiglia aveve una raggia!!!attenti che la compagine non si sfaldi ora che c’e’da fare il presidente del consiglio!attenti alla cusimano!

    • Gino ha detto:

      Il presidente del consiglio lo deve fare Giuseppe Fiasconaro. Sarebbe il coronamento di una carriera politica lunga 25 anni! Se lo merita.

      • Ronf ronf ha detto:

        Venticinque anni di carriera, con 36 voti personali, venticinque anni che addormenta le platee. E non se ne vuole andare!

        • Giuseppe ha detto:

          Gent.mo Ronf Ronf, mi dispiace correggerla, ma i voti non sono stati 36 ma ben 101 (come quelli della carica di Walt Disney). Solo 1 in più dei 100 voti del primo dei non eletti (sa fici pilu pilu), un giovanissimo sconosciuto ai più. Certo, dopo 25 anni di carriera politica non ha certo fatto una bella figura…

          • Ronf ronf ha detto:

            I suoi piazzamenti sono sempre oscillati fra ultimo degli eletti e primo dei non eletti, poi ripescato per intercessione non divina ma dimario.

    • Avanti e indietro ha detto:

      Le stesse cose le disse quando, tempo fa, uscì dal centro sinistra. Lui è, come il tergicristallo, una volta di qua una volta di là.

  13. tifoso ha detto:

    Fabio o ti mischi o non ti mischi, il presidente non te lo fanno fare.
    magari ti prometteranno che ti faranno fare in futuro qualcosa di importante, ma il presente va alla consigliera Cusimano che bada ai compagni del gruppo misto

  14. noioso ha detto:

    Sarebbe corretto che il presidente lo facesse il consigliere piu’ votato o il piu’ anziano d’esperienza (non so chi sono) e non giovani speranze deluse.

  15. Convinto ha detto:

    forse non avete che dietro quel comizio di ieri sera c è una coalizione già pronta per le prossime elezioni…hanno soltanto tirato acqua al loro mulino

  16. La speranza è l ultima a morire ha detto:

    penso che insieme al sindaco dovrebbero andare a casa anche tutti i consiglieri e gli assessori. Ma dovrebbero avere tutti l umiltà di capire che per tutti loro è davvero finito il giochetto della politica quella cn la P maiuscola! Puntiamo ai giovani alle nuove leve a coloro che amano davvero far politica mentre mandiamo a casa i bramosi di potere. Ieri sera abbiamo assistito a tanta ipocrisia

  17. Ultimo ha detto:

    La vera politica dovrebbe partorire consiglieri ed assessori senza stipendio, li si vedrebbe, chi sarebbe disposto, a governare il paese, con vero interesse, ormai la politica è uno stipendificio statale privilegiato ma in Spagna in alcuni comuni, assessori consiglieri, non percepiscono stipendio, e non hanno questa bramosia della poltrona. Il ruolo del politico deve essere quello, di servire, la gente, non di schiavizzarla. Poi c’è il politico quello peggiore di tutti quello accentratore di poteri, che così facendo, riesce ad avere le mani in pasta, ad imporsi, nei vari settori, grazie a tutti i ruoli che riveste, nei vari enti………

    • forchetta e coltello ha detto:

      “La vera politica dovrebbe partorire consiglieri ed assessori senza stipendio” anche sindaci, si può aggiungere. E anche direttori dei musei. Invece tutto il numeroso esercito del reddito zero urla, frigna, piange ed è pronto a sferrare l’assalto alla diligenza e impadronirsi delle leve del comando. Troppi cani su un osso.

  18. Elettore castelbuonese ha detto:

    Ieri sera in piazza c’era una meravigliosa gara a chi gridava di più: il primo partecipante ci ha cantato la canzoncina già sentita al consiglio , ha fatto copia e incolla,il secondo partecipante ci ha fatto una lezioncina di legalità ,il terzo partecipante sicuramente veniva da un evento doloroso , e gridava sempre di più perche ci faceva ancora male.
    I Castelbuonesi non hanno bisogno di sentire queste grida ,facendo a gara chi grida di più, ma hanno sicuramente bisogno di gente serena e calma che ci sa traghettare in questo momento molto difficile .

    • sasa ha detto:

      Tu sicuramente non avevi nulla da gridare, perchè quando dovevi farlo per ciò che ha fatto la Clelia stavi in rigoroso silenzio.

      • ciccio ha detto:

        A Sasa dico: non capisco perche la colpa è tutta della signora Clelia..forse ha infranto il sogno del Pd & co di votare la sfiducia(servivano12 voti)? Forse ha smantellato il piano strategico del Fabio di gestire tutto lui? Trovate altri modi, entrando nel merito delle questioni e smettetela di dire genericamente che l’ amministrazione Tumminello sta facendo male. Dite su cosa e perché. Buona giornata a tutti sopratutto a quelli che non lavorano.

        • otium ha detto:

          Che sono tanti e, chissà perché, gravitano attorno a un partito, lo stesso che invita il sindaco ad andarsene. Perchè si possano sedere al suo posto. E ce ne vogliono di posti per tutti.

      • Elettore castelbuonese ha detto:

        La Signora Cucco ha fatto tutto quello che fa un buon padre di famiglia.

      • Impara l'arte (e Immagine) e mettila da parte ha detto:

        A Sasa ci abbrucia. Ma gli ricordo che anche lui quando fu chiamato a fornire spiegazioni si nascose dietro un silenzio tombale.

  19. Don Fabrizio ha detto:

    L’unica cosa vera è che la Politica Castelbuonese , come in ogni altro settore del nostro paese , si è molto abbassato il livello di preparazione specifica, di competenza, di passione, di impegno, di cultura dei protagonisti. E, come in tanti altri settori( pubblica amministrazione, scuola, sanità…) prevalgono generalmente superficialità, approssimazione,ignoranza o scarsa conoscenza,interessi personali. Ma qui il discorso ci porterebbe lontano.

    • don Ciccio Tumeo ha detto:

      questo perché ci sono dovunque persone che nell’ansia di accaparrarsi ogni cosa hanno tagliato le gambe ad intere generazioni.
      Non capisco perché ancora ci dobbiamo sopportare individui che da più di vent’anni occupano arroganti poltrone e quando fanno finta di rinnovare prendono perfetti cialtroni.

  20. Giuseppe ha detto:

    La politica ha bisogno di gente nuova, che sappia quello che veramente la gente ha di bisogno…. Qualcosa si sta muovendo ma se non si cambiano le leggi tutto rimarrà invariato….

  21. pinuzzi ha detto:

    La politica ha bisogno di gente preparata! Non ci si può improvvisare ministro della sanità,…, direttore di un museo, assessore, o direttore di un distretto turistico! Ci sono fior di professionisti, anche giovani, con curriculum da far paura a cui non viene dato il dovuto spazio perchè si deve necessariamente piazzare il “portatore di voti” di turno.

  22. erba voglio ha detto:

    …”nella politica castelbuonese, caro Don Fabrizio, nella politica.
    Il fatto è ,egregio Don Fabrizio, che chi non sa scrivere non sa nemmeno copiare, e lei è proprio l’emblema di questo limite. Mi spiego.
    Il 2 marzo 2013 Castelbuono Live ha pubblicato un intervento a firma Michele Di Donato dal titolo “La lezione di etica e morale dell’Avv. Polizzotto” ,cui seguirono alcuni commenti; tra questi ve ne è uno, firmato “Erba voglio” che invito i lettori a rileggere perchè, nellla parte conclusiva, risulta IDENTICO AL COMMENTO DEL 1 DICEMBRE di Don Fabrizio che, molto abilmente, ha fatto un “copia- incolla”!
    Complimenti a Don Fabrizio, chiunque egli sia!Forse tutto ciò è reso possibile da questa sconveniente pratica dell’anonimato, ma c’è chi ha buona memoria ( soprattutto chi pensa e quindi parla, scrive con la propria testa) e quindi “Erba voglio” ha riconosciuto le proprie parole e non può fare a meno di biasimare Don Fabrizio e accusarlo di plagio!
    Al di là di ogni altra considerazione, questo piccolo increscioso episodio costituisce la prova di quanto sia inutile un confronto, uno scambio di opinioni, un dubattito svolto tra ANONIMI autorizzati ad usare parole in libertà, di cui dunque non si assumono nessuna responsabilità. Mi rivolgo ai curatori del sito: “Non sarebbe ora di fissare delle regole?

    P.S. il commento copiato da Don Fabrizio è stato pubblicato il 2 marzo 2013 alle ore 17.52

    • pasqualino cusenza ha detto:

      chi di spada ferisce di spada perisce
      dato che biasimi chi si nasconde dietro l’anonimato,
      perchè non provi tu per primo a uscirne fuori
      “a dimenticavo i posti sul carro del vincitore sono già esauriti,specie per gli anonimi”

    • ERBA VOGLIO #1 ha detto:

      Caro “erba voglio” faccio un “copia- incolla” del suo scritto : Al di là di ogni altra considerazione, questo piccolo increscioso episodio costituisce la prova di quanto sia inutile un confronto, uno scambio di opinioni, un dubattito svolto tra ANONIMI autorizzati ad usare parole in libertà, di cui dunque non si assumono nessuna responsabilità. Mi rivolgo ai curatori del sito: “Non sarebbe ora di fissare delle regole?
      Lei e´un esempio ,a cui mi associo per anonima solidarieta´,di VERA responsabilita´:(

      • Impara l'arte (e Immagine) e mettila da parte ha detto:

        Senti, senti. Io capisco che per cultura l’ingerenza ti appartiene. Ma le regole fissale a casa tua e nel tuo partito che ce n’è tanto di bisogno! Qui chi fissa le regole non sarai certamente tu. Se poi questo modo di colloquiare non ti piace, puoi sempre passare a qualche altro blog più regolato.

        • ERBA VOGLIO #1 ha detto:

          A te non piace intrometterti vero? Se leggessi il mio ,anzi´no visto che ho fatto solo “copia- incolla” di erba voglio,commento ti accorgeresti che non voglio fissare nessuna regola .
          Non esiste una persona che sia più schiava di colui che si sente libero senza esserlo.
          cit. JWG

          • Impara l'arte (e Immagine) e mettila da parte ha detto:

            Per essere al completo ti mancavano le citazioni…

          • ERBA VOGLIO #1 ha detto:

            caro Impara l’arte (e Immagine) e mettila da parte, per questo sei IN” completo “

  23. erba voglio ha detto:

    gentili curatori del sito,
    non capisco come mai il commento di “erba voglio”, con l’accusa a Don Fabrizio, ultimo in ordine di tempo, è stato posposto ad altri che erano già apparsi ieri! Misteri della tecnologia… date a Cesare quel che è di Cesare e non cercate di “oscurare” ciò che non risulta gradito! Non si fa.
    Gradirei che fosse ristabilito l’ordine degli interventi anche in prima pagina. Grazie.

    • CastelbuonoLive ha detto:

      Gentile erba voglio,

      le cose non stanno come lei afferma, le assicuriamo che quei commenti sono stati effettuati prima del suo.

      Tuttavia può capitare che a causa del processo di approvazione manuale il meno recente venga approvato (per casualità) per prima e compaia quindi prima del più recente.

      In ogni caso una volta approvati la posizione dei commenti rispetta l’effettivo orario di pubblicazione.

      Approfittiamo di questa risposta per chiarire anche la questione dei commenti anonimi da lei posta precedentemente.

      E’ fuori discussione che nell’anonimato dei commenti esistono dei pro e dei contro, a nostro avviso il bilancio propende indiscutibilmente per i pro.

      Chiaramente la cosa crea fastidi vari, sopratutto a chi teme di essere criticato, ma poiché tutti i commenti vengono letti, valutati e solo dopo approvati riteniamo che di fatto delle limitazioni già esistono.

      Limitare ulteriormente l’anonimato dei commentatori che vogliono esprimere opinioni personali in piena libertà, senza temere ritorsioni di sorta, sia analogo a limitare la libertà di espressione.

      Saluti
      CastelbuonoLive

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *