200 medici e 8000 tamponi al giorno per chi arriva a Palermo via terra, via mare o via aria

1 Commento

  1. Tamponato ha detto:

    Questo comunicato mi sembra sia già vecchio. Il nuovo decreto di musumeci è un po diverso. Molti che torneranno alla chiusura delle scuole e cioè il 22 o 23 dicembre passeranno il natale in quarantena(5 giorni in isolamento dall’ultino tampone) .Dopo di che ripetendo il tampone dopo 5 giorni cioè il 27 – 28 dicembre se risultano negativi potranno abbracciare i familiari, sempre che i familiari nel mentre non sono positivi. Ma scusate ma Natale non è il 25 dicembre? Allora che vengono a fare i nostri cari se devono stare isolati. Ma a me sembra una s. Poi mi chiedo: ma quando vanno via, per rientrare ognuno nelle proprie regioni di lavoro o di studio, devono rifare i tamponi? Ma…. non ci capisco niente…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.