Alessandro Piro in Repubblica Democratica del Congo per la sua prima missione per “Medici senza Frontiere”

Forse ti piacerebbe leggere...

2 Commenti

  1. Daniele ha detto:

    Alessandro complimenti! Un bellissimo racconto che ci trasmette le emozioni che provi. Sei una persona straordinaria. Una di quelle persone che è giusto che diano il loro contributo a questo mondo, perché porta solo beneficio. Grazie per il tuo impegno e la tua passione. Un grande castelbuonese, un grande esempio per tutti noi!

  2. Giuseppe Piro ha detto:

    E..poi dicono che i Piro non si fanno apprezzare, Bravissimo Grande Alessandro che bel paesaggio ci descrivi suscitando in noi delle forti emozioni e ravvivi l’immaginazione dei luoghi ben descritti. Ti auguro di cuore di diventare il nuovo Hemynguei complimenti è poco per quelloche sti facendo. Un abbraccio di cuore ed auguri per il nuovo anno Peppe Piro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.