Alla chiesa dell’Itria scambio degli auguri tra gli operatori, i volontari e gli ospiti delle comunità per disabili

3 Commenti

  1. Sandro Morici ha detto:

    Questi momenti di convivialità nobilitano la gratuità del servizio di volontariato laico. Ma la Chiesa, nell’ambito della Pastorale della Salute, ci invita a proseguire sulle orme del buon samaritano. E al contempo noi volontari riceviamo meravigliose lezioni sull’arte del vivere con la pace nel cuore.

  2. lello ha detto:

    Il vero spirito del Natale si respira in mezzo a loro.

  3. lucia ha detto:

    Un sereno Natale a tutti questi splendidi ragazzi,operatori e volontari!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.