Angelica Vignieri: “vagando per i vicoli del Capo a Palermo”

5 Commenti

  1. Nicoletta Mazzola Nardi ha detto:

    Bellissimo articolo….Complimenti

    …..

  2. Paola ha detto:

    Ogni volta che lo leggo provo una nuova emozione brava brava brava

  3. Giuliano ha detto:

    Brava angelica complimenti!! Un racconto molto coinvolgente

  4. Ermengarda ha detto:

    Mah!

  5. Sandro Morici ha detto:

    Complimenti, Angelica, per questa tua “curiosità” sapienziale, che ci fa conoscere angoli della nostra terra con uomini e cose che ci parlano di tempi passati. Sono strade del vecchio centro storico dell’illustre città, già percorse da nobili normanni, da notabili arabi, dagli enigmatici Beati Paoli, da truppe borboniche e garibaldine e oggi da principi del foro. Qui, a custodia della memoria, ora è rimasto “ù zzù Mimmu”, seduto per strada sulla sua poltroncina stile impero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.