Arredo urbano: nuovi tavoli e panche in giardini e punti strategici di Castelbuono

17 Commenti

  1. Gioacchino ha detto:

    mi spiace che non le avete messe anche sotto la pinnata della matrice vecchia

  2. Siete tutti renato ZERO ha detto:

    Tutti i campi sportivi hanno le panchine ma solo il nostro ha i tavolini. GRANDI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. La Verità ha detto:

    Bene.
    Però è facile fare gli spacconi con le casse comunali piene di soldi. Volevo vedere cosa sareste riusciti a fare nel quinquennio 2012-2017 con le casse completamente vuote e se vi sareste mai autottassati come hanno fatto i vostri predecessori che tanto criticate.

    • Inverno ha detto:

      Si vede da lontano che sono soldi non sudati , ma vi sembra giusto fare montare questi tavoli di legno in pieno inverno?
      Questo è il costo da pagare quando c’è gente incompetente.

  4. Tavolinite ha detto:

    Al campo sportivo? A che servono? Chi mi spiega la “ratio”?

  5. Aggliorna e scura ha detto:

    Quelle dietro il castello sembrano cattedrali nel deserto! Le altre non le ho viste, ma dalle foto…siamo lá. Certamente sono state concepite da un luminare dell’arredo urbano.

  6. Ciccio ha detto:

    Bello!!! Mi serviva il tavolo nuovo in campagna.

  7. U Re nudi è ha detto:

    Ma si tavoli e panchine il bello si vede e si apprezza sempre. Ma lo schifo, si nota ancora di più, siamo sempre li a vendere fumo e polverina allucinogena. Ma guardate il perimetro del castello le aiuolee le scarpate, la fontana di via Mazzini, tutte lecrotinde e aiuole, i cestini che andrebbero messi uno ogni 150 m sia in periferia che nel centro urbano, una volta erano arancioni in tutto il paese, ora ci sono zone dove ti soffi il naso e non puoi buttare neanche il fazzoletto. Se spendere soldi ad admuzzum sempre e comunque risulta buon gusto, una cosa è certa chi verrà “presto” dopo di voi troverà il deserto come sempre. Sapete benissimo che potete tornare a fare miglior vita , lasciando le poltrone e la regia di comando.

  8. Scaldabagno ha detto:

    Mi ricordo che nel quinquennio 2012 -2017 non c’erano soldi neanche per cambiare uno scaldabagno all’asilo.

  9. Antonio ha detto:

    Complimenti all’amministrazione, un passo alla volta forza Mario siamo senpre con te

    • Fra poco sarò solo io ha detto:

      Forza Mario siamo senpre con te. Per fortuna siano senpre di meno. Un passo alla volta, domani saremo amcora di meno

  10. albero ha detto:

    Sempre che vi lamentate sono 12 tavoli ogni tavolo servira anche per il progetto dimenticato “Le officine del futuro ” la partecipazione alla vita democratica del nostro paese e importante per la nostra amministrazione !!! Ancora non avete capito la campagna elettorale e gia incominciata ne vedremo delle belle !! N.B. mi auguro che accanto ad ogni tavolo hanno previsto un cestino ,dietro il castello mi pare che non ne ho visto ! La progettazione bisogna dire e stata laboriosa e altamente innovativa (bastava fare una ricerca su internet )

  11. Antonio2 ha detto:

    OK questa operazione arredo urbano, però non mi sembra per niente il periodo più azzeccato.
    A parte l’inverno, siamo in piena pandemia Covid-19. Tutto il giorno e in tutte le ore: governanti, virologi, giornalisti,… ci ripetono fino alla noia che bisogna evitare di creare assembramenti pubblici. E l’amministrazione comunale di Castelbuono cosa fa? Si mette ad installare panchine e tavolini a destra e a manca del paese?!
    Si poteva benissimo posticipare in un periodo in cui (speriamo) il maledetto virus fosse già sparito dalla circolazione.

  12. angelo urbano ha detto:

    Le nostre menti eccelse degli amministratori. Anche da queste piccole cose viene fuori la assoluta mancanza di progettualita’ , la pochezza di idee, basta fare per potere pubblicare.

  13. CHEF DE RANG ha detto:

    Speriamo abbiano provveduto anche per il tovagliato, posateria, e anche un bel vaso con i fiori. Sta mministrazioni e’ stupefacente, solo cosi’ si puo’ giustificare il loro agire.

  14. Mimmo Cicero ha detto:

    Tavoli e panchine, ombrelloni e sedie a sdraio con l’arrivo della bella stagione, e presto anche le cabine vista mare. Forza turisti accorrete numerosi presso la nostra riviera madonita.

  15. Antonio ha detto:

    Era meglio rimettere i cestini per la spazzatura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.