Assegnazione dei lotti dell’Area Artigianale: Asa Confartigianato, CNA e Casartigiani chiedono chiarimenti al Sindaco

10 Commenti

  1. cittadino ha detto:

    ..tenendo conto delle indicazioni assunte a maggioranza dalla Commissione… scivolone, come del resto la lettera a firma dei componenti la commissione che entrano a gamba tesa nelle decisioni politiche che nulla afferiscono al loro ruolo. La stessa lettera, firmata nella qualità di rappresentati delle organizzazioni, avrebbe avuto senso, ma si sa a volte l’istinto porta a sbagliare e fa venire fuori la vera essenza delle cose.

  2. Cinico TV ha detto:

    Non credo che questo teatrino faccia bene al paese ed ai suoi abitanti. La cosa è semplice e chiara: se ci sono dubbi o punti critici da chiarire, la sede è solo quella istituzionale e formale.
    Con tutto il rispetto per Castelbuonolive, che ringrazio di cuore perché svolge un servizio informativo davvero egregio, non può essere un blog il posto dove si chiariscono fatti di questa importanza. A meno che non interessi la vetrina, il farsi vedere, il dire io sono più bravo, e via discorrendo.
    Se avete punti da contestare fatelo, ma nella sede e con i modi formalmente adatti,
    Solo dopo potete comunicare ai cittadini quanto fatto, altrimenti dimostrate solo di essere un ente da operetta (con tutto il rispetto per l’operetta).
    Per favore, chi è d’accordo, commenti dicendo semplicemente: “Contestate, ma nella giusta sede”

  3. Vincenzo La Grua ha detto:

    È a firma solo delle Associazioni di Categoria…

  4. antonio ha detto:

    la classica pipì fuori dallo “orinale”.
    Ritengo che la commissione una volta adempiuto al proprio mandato, cessi le sue funzioni, lasciando per il prosiequo la competenza a chi ne abbia titoli e mandato.
    Approfitto della circostanza per segnalare un ormai sempre più diffuso e distorto modo di usare i mezzi di comunicazioni. Mi hanno insegnato che la politica si dovrebbe fare nei luoghi della politica e non in piazza, al bar o sui blog come sovente accade oggi.
    Poi, assistere che componenti di una commissione istituita (non organizzazioni sindacali o politiche) per uno specifico compito utilizzano un blog per “interrogare” un’amministazione a cui dovrebbero dare spiegazioni e non chiederne, non avendone facoltà, è dell’incredibile. Niente di personale nei cofronti dei singoli componenti, ma il ruolo a cui vogliono assurgere con questa nota è fuori luogo e potrebbe produre gli effetti insperati.
    antonio tumminello (omonimo sindaco)

    • Doppio zero ha detto:

      Il problema è che oggi le commissioni e ancor più i loro componenti pensano di essere sempre e comunque due-punto-zero. E molte volte anche zero-punto-e-basta.

  5. Alfio ha detto:

    Questi tre rappresentanti , Ada cna confartigiani cercano chiarimenti ? O forse pubblicita’ ! Non si capisce questa corsa a pubblicare tutto sul web,prima che magari arrivi sul tavolo del sindaco ! A me sembra che la realtà Delle cose ,stia prendendo una strana piega .

  6. esterefatto ha detto:

    adesso i chiarimenti si cercano sul blog…. adesso va di moda così… A mio personalissimo avviso non è certamente la sede più opportuna ne il modo corretto per rivolgersi alle istituzioni e chiedere chiarimenti e la stessa cosa vale anche per le esternazioni di alcuni operatori del settore che utilizzano i mezzi di comunicazione per sollecitare e quasi minacciare gli enti preposti restituendo, per altro, una visione alquanto distorta e personale degli accadimenti e delle procedure.
    Ci stiamo facendo ridere dietro da mezza Sicilia, fermatevi per il bene del paese.
    Volete sollecitare?
    esiste il protocollo del comune, la posta elettronica certificata, le interrogazioni in consiglio comunale, le riunioni, le conferenze di servizio, le lettere di un legale…. i blog e i giornali utilizzateli per altro

  7. Alfio ha detto:

    O avete perso tutta la notte per scrivere questa richiesta di chiarimento ,oppure ve la siete fatta scrivere da qualche avvocato ! Supposizioni per intenderci !

  8. Antonio63 ha detto:

    La storia dell’avvocato non sembra effettivamente pura follia! Vedremo da qui a maggio quali amicizie porteranno avanti politicamente ! In tal senso si avvalera o decadrà la tua ipotesi .

  9. Sul serio ha detto:

    Ma perché dite che l’ha scritto un avvocato? I tre firmatari mi sembrano persone autorevoli e in grado di scrivere un pezzo così articolato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.