Associazioni ambientaliste contro la collocazione del telescopio. Interviene il presidente Gal Hassin Mogavero

Forse ti piacerebbe leggere...

2 Commenti

  1. Il trionfo dell'ignoranza ha detto:

    Nella lotta tra l’ignoranza e la conoscenza, tra l’oscurantismo e la civiltà, tra la stupidità e l’intelligenza ha vinto sempre l’ignoranza, l’oscurantismo e la stupidità.
    Così come in Italia paghiamo l’energia elettrica più cara dell’Europa per aver detto di no al nucleare, a Castelbuono i telefoni non prendono per aver detto di no all’installazione delle antenne per la telefonia cellulare dentro il paese. Sempre per ignoranza!

  2. Giuseppe ha detto:

    l’articolo di Repubblica
    https://palermo.repubblica.it/cronaca/2022/04/19/news/no_allosservatorio_a_piano_battaglia_marcia_delle_associazioni_il_23_aprile-346038470/

    parla di marcia di Cai Sicilia, Gre Sicilia, Italia Nostra Sicilia, Legambiente Sicilia, Lipu Sicilia, Rangers d’Italia – Sicilia e Wwf Sicilia e compagnia cantante. I soliti faniatici della decrescita infelice che sono indottrinati di ambientalismo ideologico, quello che ha rovinato la sicilia e l’Italia da anni ’80. quelli del NO TUTTO
    e adesso anche NO TELESCOPIO…sono IGNORANTI, PRESUNTUOSI, E VERGOGNOSI. e visto anche il casino che fanno contro il rigassificatore di porto empedocle li invito a protestare civilmente chiudendosi il gas a casa, e iniziando a fare docce fredde, data la congiuntura. In modi plateali una MINORANZA facendo casini è riuscita a bloccare spesso tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.