Atto vandalico al Campetto Totò Spallino – recisa una parte di rete perimetrale

3 Commenti

  1. Giuseppe ha detto:

    Grazie all’ASD Kairos per aver riportato l’impianto polivalente Totò Spallino a livelli degni di un paese civile e non da barbari, come purtroppo si era ridotto negli ultimi anni. Purtroppo i barbari si annidano ancora nella nostra civiltà, ma bisogna scovarli ed educarli, possibilmente in riformatorio.

    • osservatore arguto ha detto:

      spero che sia ironico il commento, l’impianto sarebbe da chiudere, pericoloso portarci i bambini , i giochi o sono rotti o impraticabili per fango ( o forse si è fatto apposta Peppa pig insegna)…..

  2. Antonio2 ha detto:

    E nella grande “costellazione” del mondo dello sport di barbari ce ne sono fin troppi. Se poi ci soffermiamo nel calcio, troviamo anche i “primati”. Basta vedere p.e. giovedì scorso a Roma quando quell'”animale-tifoso” (ed è pure un complimento) dello Sparta Praga urina su una mendicante. Uno schifo indefinibile. https://www.youtube.com/watch?v=7kVj_2IjQ8o

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.