Aula consiliare di Castelbuono: incontro pubblico sulle ragioni del NO al referendum costituzionale

4 Commenti

  1. Antonio2 ha detto:

    #IodicoSI’ a cambiare e non a rimanere impantanati per poi lamentarsi già il 5 dicembre che in Italia non cambia mai nulla.

  2. belpaese ha detto:

    NO a riforme improvvisate che vertono verso una deriva autoritaria e verso l’accentramento dei poteri su una sola persona. No ad un senato che non viene più eletto dal popolo. L’italia ha bisogno di ben altro, non facciamoci prendere in giro da questo governo come ha già fatto con la riforma della scuola e le mancette elettorali.

  3. Antonio2 ha detto:

    Ma dove hai letto quest’accentramento di poteri e senato non elettivo? Boh?! Ma almeno leggete prima di affermare certe cose!

  4. Utente ha detto:

    vada a leggersi la gazzetta ufficiale dello stato, di certo vale più che ascoltare le frottole che le propinano i media di regime già ampiamente addomesticati ed asserviti ai poteri forti. La democrazia è in pericolo ed ogni italiano ha il dovere di votare no alla riforma insensata di quella costituzione per la quale molti connazionali sono morti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.