Auto blu in dolce compagnia, Cicero risponde alle accuse

16 Commenti

  1. Carta Canta ha detto:

    Il sindaco può dire quello che vuole, ma ci sono le carte che parlano. C’è stato all’albo pretorio on line una determina d’impegno per un viaggio a Roma del sindaco per la festa della repubblica socialista del Vietnam 🙁

    Numero atto
    200
    Registro generale
    836
    Oggetto atto
    Liquidazione spesa in favore del Sindaco per partecipazione all’evento che si è svolto a Roma giorno 27 settembre 2017 in occasione della Festa Nazionale della Repubblica socialista del Vietnam
    Data atto
    20/11/2017
    Data inizio pubblicazione
    28/12/2017
    Data fine pubblicazione
    12/01/2018
    Grazie ad Internet ed alle nuove normative sulla trasparenza degli atti amministrativi, la verità viene sempre a galla.

  2. viva il vietnam, viva roma ha detto:

    Festa Nazionale della Repubblica socialista del Vietnam ?
    e che ‘entra il sindaco di caselbuono in questa festa ?
    abbiamo una comunità di vietnamiti a castelbuono ?
    abbiamo una comunità di castelbuonesi in vietnam ?
    e poi, l’eventuale errore del precedente sindaco giustifica l’errore dell’attuale ?

    • IRONIA ha detto:

      IRONIA : Per un armonioso sviluppo della nostra comunità sarebbe opportuno non divulgare certe notizie che servono solo a mettere in cattiva luce l’operato di chi amministra.

  3. Carta Canta ha detto:

    Chiedetelo a lui cosa c’entra, anzi sarebbe bello leggere qui la sua risposta per conoscerla tutti.
    Anche se il viaggio è costato poco (nella spesa non è però conteggiata la benzina e/o il gas pagato con la carta del Comune), sarebbe bello conoscere quali vantaggi ha ricavato Castelbuono da quel viaggio.
    Ripeto, sarebbe bello… perché la risposta non la conosceremo mai, scommettiamo?

    • Carta Canta ha detto:

      Scommessa vinta. È trascorso oltre un mese e la risposta non è arrivata, né sul web, né nelle sedi istituzionali.
      Più noi scriviamo inutilmente e più lui se la ride e fa quello che vuole.
      Forse sbagliamo il posto dove scriviamo. Dovremmo indirizzare le nostre missive altrove, un po’ più lontano, anche a 60 Km, “accussi’ ci finisci u babbiu”.

  4. 588 euro ha detto:

    Non spende tanto ,ma spende x viaggetti in dolce compagnia “russura nenti “,poi accusa Tummy ,andiamo a cercare le delibere di Tummy .
    Uno e un quintale ,l’altro 100 kili ,aspettiamo ancora che si programmi ,progetti per il futuro del nostro paese .Ma la sua ciurma nenti ci dici
    Altro viaggetto dal “8 gennaio al 3 febbraio

    http://93.94.88.173/castelbuono/mc/mc_p_dettaglio.php?id_pubbl=16487#

  5. carlo ha detto:

    Le argomentazioni che il sindaco adduce sono veramente di uno scadimento morale che ha dell’assurdo. Anche Tumminello faceva viaggi a spese dei contribuenti in dolce compagnia? Mi auguro che questo possa essere accertato se è vero. Inoltre il sindaco, allora all’opposizione, ha denunciato? E infine che significa questo, che così fan tutti e quindi un’azione viene legittimata dall’estensione dell’abuso?

  6. ALPITOUR ha detto:

    Se Tummy ha fatto dei viaggi in dolce compagnia a spese del comune, chi sapeva doveva denunciare altrimenti è omissione. Ma io non penso che sia successo perché in tal caso l’avrebbero denunciato……l’hanno fatto per le sedie…pensa.

  7. Elettore castelbuonese ha detto:

    La precedente amministrazione metteva le mani nelle proprie tasche, per finanziare le manifestazione estive, questa?

  8. Peppe Cicero ha detto:

    Carissimi commentatori anonimi, sono a vostra disposizione se eventualmente volete venire con me dal sindaco di persona, per chiedere spiegazioni su cosa c’entra Castelbuono con la sua festa Vietnamita. Sapete dove trovarmi.

    • viva il vietnam, viva roma ha detto:

      la domanda non è rivolta al sindaco la cui risposta non potrebbe essere appagante, la domanda è rivolta ai castelbuonesi.
      belle foto nel profilo di castelbuono in comune di facebook.

    • Carta Canta ha detto:

      Dovrebbe scriverlo qui, come fa per altre cose

  9. Carlo ha detto:

    Davvero vergognoso quanto accaduto . Ma la dolce compagnia chi sarebbe ? Magari una collega?
    Ma perché nessuno parla ?
    È poi le leggi attuali vietano ad avere macchina di rappresentanza superiori 1400 di cilindrata .
    I cittadini di castelbuono dovrebbero ribellarsi a tanta arroganza ed obbligare il sindaco a circolare con una autovettura consona al suo rango e non di certo una bmw

    • Silenzio ha detto:

      Dovrebbe circolare con la SUA autovettura, come hanno sempre fatto i suoi predecessori.
      Ma i suoi elettori l’hanno eletto anche per questo, quindi tacete e finitela con questo discorso dell’auto di servizio usata H24 e 7/7.
      Questo hanno voluto i cittadini di Castelbuono e questo ci dobbiamo tenere. Il resto sono solo inutili chicchiere. Tacete!

  10. Antonino Lo Presti ha detto:

    Il nostro caro sindaco si interessa di tutto di andare a Palermo per il mancato arrivo di carne umana con ollando al Vietnam alle Coop di gestione africana a Castelbuono ma dei Castelbuono quando si interessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.