Denuncia per diffamazione da parte del sindaco Cicero: Castelbuono in Comune all’attacco

Forse ti piacerebbe leggere...

24 Commenti

  1. M. Bertola ha detto:

    Ricordo il primo comizio dell’allora ex sindaco, in quel momento diventato ex candidato sindaco ma subito dopo re-candidato sindaco e infine, finalmente, sindaco (premessa: non si pensi che la parola sindaco qui sia stata abusata per frequenza, perché tale frequenza risulta infinitesima rispetto a quella con cui probabilmente ricorre in lui).
    Bene, in quel primo comizio, in cui urlò il suo stupore e la sua delusione per essere stato sconfessato cinicamente dalla sua creatura politica -linfa della sua linfa politica- nell’annunciare che avrebbe rivendicato per sè quel posto perché solo lui aveva, taumaturgicamente, le virtù per esercitarlo al meglio (un giorno si scoprirà per chi) affermò che stavano partendo miriadi di progetti e che lui, solo lui, aveva conoscenza, scienza e potenza per portarne la maggior parte a Castelbuono.
    Allora la domanda che viene spontanea, ancor prima delle giuste ironie sulle cose da lui fatte, è (in siciliano, perché ha più forza): “Dunni su tutti i progietti c’ava a purtari?”.
    E non sapendo dove trovarli è logico pensare che “Parrari è arti leggia” ma “Tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare”.

  2. castelbuonese ha detto:

    Questo articolo è veramente pesante. Questo articolo è da querela, va preso per intero e girato alla procura affinché lo possa attenzione e se il caso adoperarsi. Ma la giunta a Castelbuono c’è ancora ,assiste inerme alle decisioni del capo o accondiscende????

    • Angelo ha detto:

      Sarei ben felice se adesso il sindaco facesse un’altra querela al coordinamento castelbuono in comune cosí vedremmo se tutte le cose dette sono vere oppure no.

  3. oliver ha detto:

    Confesso, anche io lo voterò, ma solo se si candida nel M5S, tanto le elezioni sono vicine e a lui sarà permesso avvicinarsi anche al Movimento, perchè è uno che della giustizia sociale ne ha fatto una ragione di vita. (sic!)

    • Guy Fakwes ha detto:

      Tale affermazione nasconde oltre l’ignoranza la presunzione e l’offesa. Poiché chi conosce i grillini, sa che il sindaco Cicero non ha alcuna possibilità di essere scelto ed eletto (anche se di certo credo che a lui non dispiacerebbe). Ma con la regola dei due mandati è impossibile che accadrà, si fidi. Quindi caro Oliver può continuare a dormire sonni tranquilli e continuare a generare falsità alle quali possono crede solo ingenui come lei.

      • maniele di nuovo ha detto:

        Chi conosce il grillino locale non lo voterebbe perché è l’unico movimento nel territorio nazionale sorridente al potere, nessuna lista, nessun candidato, solo chiacchiere ma chiacchiere ma tante chiacchiere così tante chiacchiere da essere un problema a livello nazionale.
        Povero Di Maio

        • sbellicato ha detto:

          Maniele Di Nuovo ahhhhhhhhh!!!!!!!!!!
          Di Nuovo Maniele ahhhhhhhhh!!!!!!!!!!
          Nuovamente.
          E’ bellisssima, non smetto di ridere

        • M. Bertola ha detto:

          Nell’associarmi alla risposta di Maniele (gustosa, come il nome … onomatopeico) sottolineo al caro Guy che la paura c’è. Non è forse vero infatti che localmente (solo) ci sia disponibilità dei 5S ad aderenti con significativi e diversi trascorsi pilitici?

      • oliver ha detto:

        Urca, anche l’offesa, non mi permetterei mai a lei sommo sacerdote che dei grillini è l’inventore, prima ancora di Grillo. Ma forse ha ragione maniele di nuovo.

  4. Avà! ha detto:

    Castelbuonese, fallo tu. Non aspettare sempre che gli altri facciano per te

  5. amaramente ha detto:

    Il linguaggio umoristico è il più potente strumento per esprimere il proprio pensiero, l’analisi alle situazioni paradossali,le valutazioni a fatti sentiti….bel testo per lanciare messaggi ,per rispettare l’essere figli di Pirandello che ha ben evidenziato la differenza tra ridere e sorridere tra la risata e il riso amaro…Il nostro è un riso amaro perchè tutti comprendiamo il vuoto che ci circonda…

  6. Australiano ha detto:

    Queste querele si riveleranno un vero boomerang.
    Gira e rigira qulcuno prenderà sul serio ciò che fino adesso sono state solo chiacchiere da blog e prenderà, finalmente, i dovuti provvedimenti.

  7. Attenzione massima ha detto:

    Ma i danni procurati alle casse comunali per le inadempienze amministrative possono comportare giudizi di responsabilità. Ci sono procedure in corso? Al cittadino Castelbuonese non interessano le querele che comportano tempi lunghi ma chi paga materialmente i danni procurati! Aspettiamo con trepidazione di conoscere se sono state avviate procedure di recupero o se dobbiamo incominciare a mettere in discussione la efficienza, efficacia .. della burocrazia sempre conclamata del nostro Comune!!!

  8. grillino ha detto:

    maniele di nuovo @gmail.comAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHA
    Propongo all’autore di uscire fuori dall’anonimato e brevettare la firma

  9. maniele santo subito ha detto:

    Maniele Di Nuovo presidente del consiglio subito AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHA
    Nessuno opporrebe resistenza ne Salvini, né Renzi, né Berlush
    Maniele AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHA

  10. Daniele Di Vuono ha detto:

    Visto che chiaramente con lo pseudonimo di “Maniele Di Nuovo” si fa riferimento al sottoscritto (scimmiottando il mio nome e cognome). Non ho problemi a dire che io non rappresento e non posso parlare in nome del M5S. In ogni caso esiste un MeetUp composto da tante validissime persone (sicuramente più valide di me). Di certo sono uno degli attivisti più passionali e istintivi. Cosa che mi ha portato spesso a fare magari errori. Ma credo di essere umano. Ma io sono uno e non decido per nessuno. Ho sempre cercato di condividere e divulgare le idee del MoVimento, e se a Castelbuono l’ho fatto in malo modo chiedo scusa ai cittadini ed al MoVimento se così in effetti è. Ma questo in ogni modo lo giudicherà il tempo e non chi non ha mai il coraggio di metterci la faccia o peggio di farlo alle spalle. Io anche sbagliando ci metto la faccia e continuerò a farlo.

    Infine voglio esprimere la mia opinione in merito al chi profila scenari futuri di avvicinamenti e intese varie. Io da attivista in base alle regole del MoVimento mi sento di escludere che possa mai accadere qualcosa in tal senso. Diverso è il dialogo e l’osservazione critica. Aspetti che c’erano con l’amministrazione Tumminello e che ci saranno anche con l’amministrazione Cicero. Al di là dell’ironia sacrosanta di chi magari guarda solo alle apparenze.

    • Diabolicum ha detto:

      Mai come in questo caso, a miegli parola avissi stati chiddra ca un s’avissi ditti.
      Ma dato che hai chiarito che tu sei “umano” (e quindi non bestiale) , ti concediamo “Errare humanum est…”. Ma anche “… perseverare autem diabolicum”

      • Daniele Di Vuono ha detto:

        Se lei fosse una persona degna di nota le direi che ha ragione. Ma visto che si nasconde dietro un falso nome le dico che lei è un vigliacco e un pusillanime. E di queste persone a prescindere nel bene e nel male il MoVimento per fortuna non ne ha bisogno! Ad maiora

        • Emanuele ha detto:

          Di lei invece sì e si vede a Castelbuono che trionfi.

        • Diabolicum ha detto:

          Mi perdoni se la turbai, eccellenza locale.
          Quanto all’anonimato pensai fosse normale
          visto che anche lei lo usò testè,
          uscendo allo scoperto -è vero neh-
          ma solo quando dalla discussione intavolata
          si trovò scoperto, con le dita nella marmellata

  11. Rimmel ha detto:

    Maniele di nuovo fa una corretta fotografia sullo stato di salute del Meetup m5s di Castelbuono.

  12. Dunque ha detto:

    Ma con Maniele com’è finita????

  13. Dunque ha detto:

    Manieleeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!

  14. Umano sono ha detto:

    Maniele sei tutti noi!
    Di Nuovo, arrivederci o meglio ancora a riveder le stelle!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.