Castelbuono: furto in pieno centro ai danni di due turisti. Le telecamere incastrano tre giovani

Forse ti piacerebbe leggere...

8 Commenti

  1. Giuseppe ha detto:

    Occorrono condanne esemplari.
    Se la legge o la magistratura non può, allora, che vengano resi noti i nomi dei malfattori, in modo da essere messi alla berlina. Metodo antico ma efficace per educare, più del carcere o delle blande condanne inflitte per questo generi di reati.

  2. sempre peggio ha detto:

    Grazie Castelbuono!!!!!!

  3. Antonio2 ha detto:

    Che vergogna. Pure a Castelbuono.

  4. maryangela ha detto:

    Che bella pubblicità…complimenti

  5. Anonimo ha detto:

    “Occorrono condanne esemplari”, sono queste le parole di un castelbuonese medio, che probabilmente sono condivise da molti altri compaesani. E’ inutile che scagliate la prima pietra, come foste uomini puliti da ogni peccato. Non conosco i ragazzi che hanno commesso il reato, ma come disse Socrate, gli uomini non sono cattivi, ma fanno del male per ignoranza del bene. Non sono necessarie “condanne esemplari”, anzi forse sarebbero addirittura dannose, ma basta l’educazione. Inoltre, noi siamo bravissimi ad attaccare gli altri, in questo caso ragazzi che hanno fatto una bravata, ma non so se noi alla loro età l’avremmo fatto diversamente.

    • Giuseppe ha detto:

      Anonimo, a quanto pare ben pochi la pensano come te.
      Per fortuna esiste gente, la maggior parte, che continua a difendere i pricipali valori del vivere civile

  6. palese ha detto:

    Senti anonimo, noi abbiamo avuto questa età e non abbiamo fatto niente di tutto questo schifo. Siamo stati educati dai nostri genitori a consegnare ciò che non ci appartiene, a partire dal resto del costo del pane. E oggi lo facciamo con i nostri figli.
    Forse tu non hai fatto altrettanto. Ma noi non siamo te.
    Forse non hai capito che se oggi siamo nel fango fino al collo forse questo garantismo del c..zo è stata la cura sbagliata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.