Castelbuono in Comune interviene in merito agli ultimi fatti di cronaca

15 Commenti

  1. Terzamediaserale ha detto:

    Sbaglio o le indagini partono dal periodo in cui era sindaco ******

    • Testa di rapa ha detto:

      Infatti qui si parla di amianto e di che cosa farà il sindaco per i furbetti. Non chi era il sindaco all’epoca dei fatti. Infatti se A.C., S.S., P.S., ecc. hanno fatto ciò che hanno fatto non è responsabile il sindaco pro tempore. La responsabilità del sindaco è in ciò che (non) farà oggi a cose fatte. Ma cosa gli hai dato per prenderti questa terza media serale? Ricotte? Capretti?

  2. La verità ha detto:

    Castelbuono in comune pur di attaccare il sindaco Cicero sorvola sul fatto che le indagini si sono svolte proprio durante il periodo in cui il sindaco era Tumminello.
    La verità è che a Castelbuono, da sempre, non si fa politica, ma curtiglio.

  3. Angelo ha detto:

    La verità è che i furbetti c’erano prima e ci continuano ad essere sempre con Tumminello con Cicero e con chiunque verrà dopo…. perché come dice un vecchio proverbio u signuruzzo duna u pani a cu u navi denti….

    • ciccio ha detto:

      I furbetti ci sono sempre stati, mi chiedo chi è deputato al controllo ed alla verifica che ognuno sia al suo posto?

  4. Ponzio ha detto:

    Anche questo comunicato e’ un po’ ‘ponziopilatesco” e si guarda bene dall’ attirarsi antipatie o inimicizie,condannando apertamente prassi o comportamenti scorretti… non vi pare?

  5. Elettore stupito ha detto:

    Il giorno che castelbuono si libererà, politicamente parlando, del Sindaco attuale e del sindaco precedente, ne gioverà tutta la comunità!
    In questa situazione, caro ex sindaco , ha le stesse percentuali di responsabilità dell’attuale sindaco.
    Ma a chi la vuole raccontare col comunicatino?
    Ha preso per stupida tutta la collettività?
    Cordialissimi saluti.
    Un vostro disaffezionatissimo elettore!

  6. Tutto qui? ha detto:

    È vero. Questo “intervento” ha la stessa identica valenza di qualsiasi commento. Ognuno dice la sua, per essere letto e subito dimenticato. La differenza è che chi commenta qui è un lettore, l’opposizione invece dovrebbe fare concretamente scruscio se è vero che gli sta a cuore la questione..

  7. Gioacchino ha detto:

    Comunicato inutile. Affermare con fermezza moralità e legalità. Aspettiamo il pd.

  8. Elettore stupito ha detto:

    Siamo di fronte ad una classe politica castelbuonese effimera, vuota!

    Si passa da settimane, giorni, minuti e secondi, trascorsi sui social da parte di consiglieri comunali a puntualizzare, la qualunque, amianto, munnizza, autobotte, ecc. Poi il silenzio di tomba, da parte di questo consigliere, dopo qualche giorno, un comunicato da parte di Castelbuono in comune, relativo ad un nuovo argomento, guarda caso spinoso un po’ per tutti, vista la gravità (a mio avviso vacante e contraddittorio come quello presentato dal sindaco in precedenza, ).
    Boooo! Chi ci capisce è bravo!

    Per non parlare della Sig. LIA ROME’, addirittura ferita qualche giorno fa, a tal punto dal un gesto di beneficenza dell’assessore CUSIMANO, da diramare una propria riflessione (forse voleva far notare al pubblico che è ancora attiva politicamente?).
    Adesso ha finito gli argomenti?
    Non una parola, una riflessione?
    Hai, hai poveri noi!

    Per non parlare dei Consiglieri comunali, opposizione e maggioranza,
    CHI LA VISTI?
    CHI LI HA SENTITI?
    sconcertante silenzio!

    Quando la responsabilità è di tutti, meglio star zitti,tutti, Vero?

    Ed il PD castelbuonese, ndo sta? Za za!

    E no cari politicizzati di Castelbuono.
    Avete fatto una figura di cacchina, tutti quanti!

    Non sto neanche a perder tempo a chiedere dimissioni di nessuno, tanto sarebbe tempo perso!

    Auguri a tutti i Castelbuonesi, Residenti ed Emigrati, campa cavallo che l’erba cresce!

  9. utente ha detto:

    non avete capito niente! come può un politico condannare fermamente l’operato dei suoi potenziali elettori anche se furbetti del cartellino?
    Proprio per la loro qualità di politici si asterranno per paura di perdere una manciata di voti e dimostrando, qualora ce ne fosse bisogno, che sono tutti uguali! Tutti, a qualsiasi livello, pensano esclusivamente al loro tornaconto e a coltivare il proprio orticello di voti fottendosene altamente della qualità dei servizi offerti ai cittadini. L’importante è la poltrona, il resto non conta nonostante i video che dimostrano oltre ogni ragionevole dubbio chi e cosa hanno combinato i nostri solerti dipendenti comunali ed LSU che invocano diritti ma non DOVERI.
    TUTTI A CASA!

  10. Antonio ha detto:

    Comunicato più che inutile visto che le indagini risultano essere state fatte nel vostro periodo di governo, voi non controllavate? L attenzione fa rivolta ai furbetti quelli che avevano un contratto a tempo determinato spero che non gli venga rinnovato e vengano interdetti da pubblici uffici per almeno 10 anni per gli altri forse deve pronunciarsi la magistratura a meno che non sia compito del sindaco poterli mandare a casa

    • ciccio ha detto:

      Caro Antonio il compito di vigilare non è del Sindaco, ma dell’ufficio personale e del segretario comunale e dei dirigenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.