Castelbuono in comune: “per favore fermate il sindaco Cicero!”

16 Commenti

  1. Poveri illusi ha detto:

    Avete tempo di cantare. Nessuno muoverà un dito, non lo hanno fatto per 13 anni, durante le sue tre sindacadure, perché dovrebbero farlo adesso? Perché li implorate voi?

  2. laureatodilungocorso ha detto:

    Io non ho compreso, a metà mi sono annoiato e alla fine non ho proprio capito che c’entra la somma e Totò.
    I

  3. Grazie a voi ha detto:

    Ci avete fatto toccare il fondo. Grazie per l’immagine che cercate di dare di castelbuono. Non sappiamo cosa avreste fatto voi… Sappiamo quello che avete fatto . Il grande fu Andreotti diceva che il potere logora chi non ce l’ha . E al momento voi non l’avete…..

    • Grazie a noi ha detto:

      Te lo dico io. In 5 anni non si sono mai viste queste vergogne, si è risanato il bilancio comunale e si sono finalmente venduti i capannoni di Piano Marchese dopo 25 anni di abbandono (e di amministrazioni di sinistra).

  4. vergogna ha detto:

    il fondo ce l’ha fatta toccare l’armata brancaleone dei democratici per castelbuono con la manica di incompetenti che ha messo in campo in tutti i campi e di tutti coloro che hanno riempito il giornale di sicilia per fatti non proprio di cui andare fieri.
    L’immagine di castelbuono non è quella di un paese dove si mangia bene e basta, è questa . L’immagine di castelbuono è quella di un paese dove si annulla il giro l’ipsygrock ma non altre manifetsazioni legate a specifici personaggi, è quella dove si annulla la processione e nei bar si sta come le sardine. Qui ci avete portati. E la colpa sarebbe di chi?

    • psicologo ha detto:

      Già solo a definire l’amministrare la res pubblica “potere” ti definisce , caro Grazie a voi perchè non provi a liberare lo sgurado e la mente e poi dopo una tua attenta riflessione ne riparliamo.

  5. Grazie a voi ha detto:

    Certo che fare svolgere ypsigro rock in piazza castello con gli oltre 3500 spettatori la vedevo molto dura. Per la processione potevate chiedere al vescovo. Per i piccoli spettacoli o piccole manifestazioni rivolgetevi al’assessore. Vi potete anche infiltrare cosi avrete tanto tempo per criticare,criticare e criticare…….h

    • Grazie assai ha detto:

      se hai dignità devi dire che gli spettacoli legati a nomi ben precisi si svolgono tutti e si svolgono in piazza castello. Punto. E al sindaco non bisogna chidere proprio niente? I responsabili sono il covid il vescovo e l’assessore. CHE MENTE!

  6. Grazie a voi ha detto:

    Caro psicologo io la mente ce l’ho bella libera. Sono abituato a scegliere sempre il male minore. E la chiudo qua. Non pretendo replica. Grazie per l’ospitalita. Godiamoci per quello che possiamo la festa si S. ANNA.

    • Re e Lacchè ha detto:

      Da un po’ di tempo stai profondendo notevoli risorse di tempo, di cui si capisce che ne hai in abbondanza mentre nulla si può dedurre circa le risorse mentali, al solo scopo di promuovere le attività del sindaco, con commenti, like, ecc.
      I tuoi sforzi però restano patetici, simbolici e umoristici: patetici perché non motivi mai quello che sostieni, come il tuo capo, semplicemente perché non puoi farlo, se non con luoghi comuni. Simbolici perché è evidente che sei una sola persona, che so il presunto pensatore, o al massimo una coppia di persone,che so il presunto “pensatore” e l’improbabile scrittrice. Umoristici perché in realtà fai solo ridere avendo sposato una causa persa, Persa non perché contestata bensì perché indifendibile rispetto alla evidente volontà popolare.
      Ma tanto, come sa bene il tuo capo, ogni cento brutte figure valgono un soldo ai vostri occhi. Almeno agli occhi di chi guarda se stesso non dall’alto ma solo allo specchio.

  7. Grazie per l'attenzione ha detto:

    naturalmente non possiamo che godercela in piazza castello

  8. Grazie a voi ha detto:

    Caro re e lacche .Gia il nome dice tutto. Sei abituato a parlare in un certo modo. Nel modo che si parla in certi partiti politici. Sicuramente tu con la politica ci hai o ci mangi. Io non so neanche cosa sia la politica. Non ti puoi arrogare il diritto di come devo pensare . Non sono asservito a nessuno. Dunque la penso come voglio. Però rispetto anche quello che pensano gli altri. Tu invece sei uno che dice:. O con me o non siete niente. Avrei piacere di incontrarti di presenza, cosi vediamo dei due chi è servo di qualcuno. Cosi avremmo anche la possibilita di vedere chi è il lacche dei due.

  9. Re Bafé ha detto:

    Ieri hai detto che la chiudevi lì. E invece arieccoti. Sei caparbio per essere uno che non si occupa di politica.
    Però non dire che rispetti cosa pensano gli altri. Perché quando si è detto della piazza castello (chissà perché) ti sei impermalito. Di piazza castello non se ne deve parlare. Naturalmente per risultare il più possibile non asservito.
    L’unica cosa sensata che hai detto in questi due giorni è “Io non so neanche cosa sia la politica”. Ce ne sono tanti che a politica sono messi come te o peggio e però hanno la presunzione di volerne parlare. Se tu non sai cosa sia la politica non è il caso che ne parli, che ne scrivi o che pontifichi su chi ha ridotto Castelbuono così. Ti dovresti limitare al massimo a commentare al massimo qualche post del mago magnum o dei cartirizzi. Invece la solita superiorità morale di certi sinistri: io con la politica non ci mangio, io non sono asservito a nessuno ecc. Sono affari tuoi.
    Però visto che tu pensi (‘la penso come voglio’) perché non ci dici che ne pensi del fatto che precise manifestazioni che riconducono tutte a precisi personaggi sono state tutte confermate? E che cosa ne pensi di questa operazione di Sant’Anna esposta nel piccolissimo cortile interno del castello invece che alla Madrice Nuova? E’ una questione di fede di sede o di flussi di persone che in quel modo sarebbero state tenute lontane da piazza castello? Dici, dicci, come siamo ridotti, sempre GRAZIE A VOI

  10. Re e Lacchè ha detto:

    Confermo la prima impressione sulle risorse mentali: non sei nemmeno riuscito a capire che il nickname Re e Lacchè fosse una dedica per il tuo capo e per te

  11. RICHIESTACHIARIMENTO ha detto:

    A COSA SERVE IL CONTRIBUTO DI 14.000,00 EURO AL COMITATO DI SANT’ANNA CHE SI LEGGE NELL’ALBO PRETORIO DEL COMUNE ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.