Castelbuono: lamentele dei cittadini in merito a disservizi nella raccolta dei rifiuti

Forse ti piacerebbe leggere...

9 Commenti

  1. il mondo ci guarda ha detto:

    possa perdonarmi u’ sinnacu
    qualcuno definì poco brillante la sua amministrazione
    io aggiungerei che è il momento più basso della sua ventennale attività amministrativa
    e anche peggio du’ sinnacu tumminello che per lei è parola d’offesa

  2. Elisa ha detto:

    Tutte queste bancarelle cosa hanno lasciato… Munnizza… Vergognosa munnizza.. raccolta a cunti di Cu??? Nostro dei cittadini.

  3. Giuseppe ha detto:

    Scusate, ho sempre criticato l’operato di Cicero da 16 anni a questa parte. Non ne fa una giusta, è vero, ma questa volta (forse per la prima volta), voglio spezzare una lancia in suo favore.
    Ma che c’entra lui con l’immondizia abbandonata per strada? La butta forse lui? Non credo.
    Siamo noi cittadini che sporchiamo. L’immondizia per strada non ci va mica da sola. I sacchetti non hanno i piedi o le rotelle. D’accordo, può capitare qualche disservizio causato dalla nuova gestione voluta da questo sindaco. Ma se mi rimane il sacchetto fuori perché non sono passati gli operatori (ed ogni tanto capita), rientro l’immondizia per aspettare il prossimo turno o la conferisco all’isola ecologica, non l’abbandono per strada, che diamine! E così dovrebbero fare tutti! Sicuramente avremmo le strade e le contrade più pulite.

  4. Alex ha detto:

    Così non va’. Non ci sono controlli.Basta vedere la spazzatura abbandonata in piena via S.Anna (casa Vigliante)e non raccolta.Assurdo !!!

  5. Ago ha detto:

    Il problema dell’immondizia è un problema che a Castelbuono è sempre stato presente, prima ci si lamenta dei cassonetti, poi degli asini, poi i servizi Messi non fanno il loro lavoro…quando è che il sindaco capirà che un paese pulito risulta come una bella vetrina per i turisti oltre che un bisogno per chi abita nel paese necessario!? Bisognerebbe investire denaro su un servizio di pulizia strade di paesi e contrade, un servizio di ritiro immondizia, è più discariche presenti nel territorio… è allucinante che pensare che in 30 anni di ferie estive a Castelbuono le cose siano lentamente peggiorate invece di migliorare…castelbuonesi, svegliamoci per favore!!!

  6. Margo' ha detto:

    Hai ragione non è il sindaco a sporcare e neanche i sacchetti ci vanno da soli nelle strade. Ma sicuramente il sindaco o chi per lui, ha più poteri di me , di noi cittadini, di fare controlli. Perché se io, passando per la circonvallazione riprendo un signore, che butta il sacchetto dal finestrino, mi becco il dito medio. Se lo fa chi di dovere si presume che si becchi una multa. E poi hai ragione siamo noi a sporcare, siamo noi ad abbandonare i rifiuti.

  7. Maurizio Langona ha detto:

    I problemi da Voi evidenziati sono sotto gli occhi di tutti, ma Vi invito a non mischiare la politica con il servizio gestito dalla Castelbuono Ambiente s.r.l.
    Cercherò di rispondere a tutti:
    alla signora Elisa dico che in realtà oltre alla “munnizza” hanno lasciato anche i loro escrementi nascosti in sacchetti o cartoni che siamo stati costretti a ritirare. Inoltre è pervenuta anche richiesta di risarcimento per € 350,00 per un danno ad una bancarella causato da un mezzo della Castelbuono Ambiente s.r.l. il 27/07/2018 mentre tentava, passando in via Mazzini, di raccogliere quanto più possibile.
    Ringrazio anche il sig. Giuseppe, se altri facessero come Lei si eviterebbero perdite di tempo che avvengono giornalmente quando, causa dimenticanza, vengono lasciati dei sacchetti che poi siamo chiamati a ritirare.
    Al sig. Alex comunico che il sacchetto non ritirato in via Sant’Anna conteneva vetro, motivo per il quale l’operatore a servizio della zona con l’asina non lo ha raccolto: dopo segnalazione dell’Assessore Guarcello, ho subito inviato un operatore, ma il sacchetto era … scomparso.
    Ad Ago dico che il servizio è già parecchio, costoso, sto cercando di apportare dei miglioramenti a costo zero, al fine di migliorarlo, ma forse basterebbe un piccolo aiuto da parte di Vostra per tenerlo pulito. L’abbandono dei sacchetti in giro è purtroppo una triste realtà, aiutateci a trovare i responsabili e state sicuri che saremo inflessibili con loro.
    Infine in merito al servizio nelle campagne comunico che a partire da lunedì 06/08/2018 sarà potenziato con il supporto di una squadra composta da due persone, si spera in tal modo di riuscire a coprire le zone previste dal volantino nei tempi indicati. Se poi ognuno dei residenti in abitazioni di campagna si dotasse di un contenitore in cui inserire i rifiuti si eviterebbero scene come quella mostrata nella foto fatta in contrada Boscamento.
    L’Amministratore Unico della Castelbuono Ambiente s.r.l.

    • Giuseppe ha detto:

      Bravo Maurizio. Ti dimostri sempre una persona competente, sensibile e attenta, come è sempre stata la tua indole, a prescindere dal ruolo ricoperto.
      Grazie per aver risposto puntualmente a tutti, come fai sempre, contrariamente a qualcun altro che spesso, chiamato in causa, preferisce non intervenire per poi parlare da un palco con il microfono senza dare possibilità di replica ad alcuno.
      Io comunque resto sempre dello stesso avviso: siamo noi cittadini a sporcare, non c’è società o amministratore che possa farci niente. Manca la corretta “educazione civica” soppressa nelle scuole, nelle famiglie ed in tutta l’odierna società. #iononsporco

      • Giuseppe ha detto:

        p.s. non possiamo non mischiarci la politica. Purtroppo, il Tuo, è un incarico politico, anche se sei sicuramente all’altezza dell’incarico conferito. Buon lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.