Castelbuono, polizia e pulizia scoppia la protesta per le multe domenicali su strisce blu

Forse ti piacerebbe leggere...

6 Commenti

  1. Un cittadino ha detto:

    è possibile utilizzare l’app Anche in quelle parti del centro urbano non evidenziate semplicemente selezionando in maniera generica la zona A. Quello che invece molti probabilmente non sanno è che mentre prima si poteva pagare per gli effettivi minuti di utilizzo da lunedì, su richiesta del comune ( come riferito direttamente dal servizio clienti di myCicero) è stata imposta una tariffa minima di 80 centesimi vanificando di fatto la possibilità di risparmiare e quindi la convenienza di tale applicazione.

  2. lavoratore ha detto:

    sempre grazie ….se ho capito bene ci fanno pure risparmiare!

  3. Dignità ha detto:

    Ma se parcheggio a piano matrice per comprare la scheda parcheggio dove vado? In quale esercizio commerciale le compro? E per andare a comprare la scheda quanto tempo passa? Non funziona niente e consiglio vivamente di fare ricorso ad ogni multa. Strisce blu servono le macchinette .app, e schede parcheggio sono collaterali.

    • giuseppe ha detto:

      AL TABACCHI DI CORSO UMBERTO, SPERANDO CHE NEL FRATTOMPO LE SOLERTI VIGILESSE E I SOLERTI VIGILI NON COLGANO L’OCCASIONE DI FARE CASSA, PERCHE’ E’ QUELLO CHE STANNO FACENDO PALESEMENTE, SMACCATAMENTE E SENZA ALCUN PUDORE. SALVO PERO’ CHE, POICHE’ IL POTERE POLITICO E’ ESPRESSIONE DELLE CATEGORIE COMMERCIALI IN ISPECIE RISTORARORI E AFFINI, DURANTE LE SERATE DI ROCK E’ STATA POSTA UNA MORATORIA…E LE AUTO SELVAGGIAMENTE PARCHEGGIATE, QUELLE TRE SERE, SONO STATE GRAZIATE

  4. Antonio2 ha detto:

    I parcheggi a pagamento contrassegnati su strisce blu sono semplicemente una gran (scusate) porc…. nazionale perpetuata ormai da quasi tutti i comuni per spennare ancor più gli automobilisti. Già è una contraddizione pagare per parcheggiare la propria auto in un luogo pubblico che dovrebbe essere libero e di tutti, ma andando oltre. Nel momento in cui si paga, che servizio offrono i comuni agli automobilisti? Niente. Come già detto, è solo una vergognosa gabella in più a carico di quest’ultimi.

  5. mah!!!!! ha detto:

    castelbuono paese turistico
    ma uno dei pochi in cui domenica e festivi si pagano le strisce blu
    ho sentito commenti di turisti “sono venuto oggi e non ci torno piu'”
    ma va laaaaaaaaaaa
    e non parliamo di questa ztl cosi’ prolungata nel corso si puo’ passare solo dalle 3 di notte alle 10 del mattino
    tutto questo anche per fare cassa pagare i pass ztl e fare cassa sulle spalle dei poveri residenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.