Cefalù: denunciate due cittadine croate responsabili di furti in abitazione

2 Commenti

  1. Giuseppe ha detto:

    Il 15 maggio è stata fermata dalla Polizia su di un’auto senza assicurazione e senza aver mai conseguito la patente ed è a piede libero? Queste cose succedono solo in Italia, per questo vengono a delinquere nella nostra penisola, per l’impunità, appunto. Al loro paese, per molto meno, qualche mese di galera non glielo toglieva nessuno. Anche per i furti non faranno un giorno di carcere: una, poverina, è pure incinta e l’altra è minorenne.
    Venghino siori, venghino. Qui si ruba e non vi fanno niente! È un paese di buoni (e di fessi).

  2. La pacchia è finita ha detto:

    10, 100, 1000 Decreti Sicurezza!
    Ed entrare furtivamente nelle case altrui, anche senza rubare niente, sarà reato grave. Finalmente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.