Cefalù, la giunta comunale si arrende: è dissesto!

7 Commenti

  1. pietro mazzola ha detto:

    L’amministrazione paga gli errori delle passate amministrazioni.

    • Giuseppe ha detto:

      Ma gli amministratori in carica non devono cambiare i sistemi mal organizzati degli altri predecessori? Hanno sbagliato quelli e continuate a sbagliare anche voi….Buon Natale…

  2. Tibullo ha detto:

    @pietromazzola: hai ragione l’amministrazione passata del tuo ex compagno di partito Giuseppe Guercio

    • Pietro Mazzola ha detto:

      Accipicchia!!!!! Non si fa in tempo a fare una considerazione razionale e ragionevole, che c’è subito un reduce della vecchia politica a sparare menate per fare polemica sterile. Mah!!!

      • Tibullo ha detto:

        Pietro Mazzola non ha risposto nel merito perchè quello che è scritto è vero

        • Pietro Mazzola ha detto:

          Ehi, ma sei tosto caro Tibullo, il sottoscritto ha solo spezzato una lancia in favore del sindaco Lapunzina che si è trovato ad amministrare gli sfasci e i debiti delle passate amministrazioni, e secondo me non ha colpe su questo presunto dissesto. Poi sul sindaco Guercio sarà anche lui del mio partito, ma lo sfascio viene da molto tempo addietro. Poi possiamo anche essere dello stesso partito, ma io sono del partito degli amministratori che lavorano bene e per la comunità. Io non ho mai avuto tessere di partito alcuno.

  3. Ivan Schimmenti ha detto:

    Mah.. quasi quasi visto che in paese chi governa non vuole mollare farei un pensierino a Cefalù, che dite?
    Ovviamente diventerebbe “Cefalù frazione di Castelbuono”.
    Signor Sindaco Tumminello perché non facciamo una proposta a Lapunzina? Lei gli sana il bilancio e loro ci cedono la sabbia di lungomare così da poterla portare a Sant’Ambrogio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.