Concluse le indagini per il cambio del portone di accesso al Municipio. Nessuna ammenda e procedimento giudiziario nei confronti del sindaco

7 Commenti

  1. Prof ha detto:

    un correttore di bozze non sarebbe una cattiva idea, purtroppo, l’italiano è una lingua complessa.

  2. Mario Cicero ha detto:

    Chi legge l’articolo comprende che il Portone con c’entra niente. Malgrado chi ama fare polemica continua nel divulgare false notizie. Voglio anche precisare che questa vicenda si era chiusa qualche mese fa, noi avevamo evitato di fare comunicati per magnificare il nostro operato. Visto le continue falsità alimentate da alcuni, abbiamo fatto questa nota informativa.

  3. 2012-2017 ha detto:

    Il portone non c’entra niente lo dice uno che ha passato cinque anni a fare un’opposizione da ridere sulle virgole e sul niente cercando il pelo nell’uovo che non c’era, uno che per cinque anni non ha mai evitato “di continuare a divulgare e alimentare polemiche”

    • Le belle statuine ha detto:

      A Termini e a Cefalù ci deve essere stato qualche consigliere di minoranza che ha denunciato.
      Qui….. CHI LI HA VISTI??????????????????????????????????????????????????????????????????????

  4. Ugo ha detto:

    Una mattina ci si sveglia e si decide autonomamente di chiudere il prestigioso ingresso della casa comunale e una freccia verde orrenda indica l’accesso da una stradina impraticabile e piena di ciottoli….. all’improvviso all’arrivo dell’arma tutto come per incanto torna come prima! Perché visto che era nel giusto non continuava a portare avanti la sua scelta scellerata di deturpare autonomamente il prospetto della nostra casa comunale? Sindaco, evitando inutili contese, con la massima educazione e rispetto, la prego a nome di tutti gli onesti contribuenti castelbuonesi……….si dimetta! Le chiedo di fare con consapevolezza questo atto per il bene della comunità.

  5. Osservatore attento ha detto:

    https://palermo.gds.it/articoli/politica/2019/03/23/non-ce-pace-per-termini-imerese-si-dimette-il-sindaco-francesco-giunta-74acc56f-be84-467a-8094-590701a08446/
    A Termini Imerese voto di scambio e peculato per utilizzo macchina comunale sono presunti reati sul Gds di oggi in cui il sindaco giunta si dimette…

    • Giustizia a zone ha detto:

      A Termini Imerese e Cefalù, portandosi a casa l’auto di servizio, si configura il reato di peculato. Qui no. Chissà perché? O ancora per quanto tempo non sarà reato?

COMMENTA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.