Degrado e rifiuti in contrada “Passo Scuro”

6 Commenti

  1. Antonio ha detto:

    per la carcassa dell’auto si risalirebbe al proprietario dal numero del telaio
    benchè abbia cancellato la vettura dal PRA restituendo le targhe il numero del telaio lo individua e lo rende sanzionabile.
    cominciamo però…a partire dalle forze dell’ordine

  2. Vincenzo Campo ha detto:

    vergogna…. bisogna prendere il numero di telaio della FIAT UNO e si trova il proprietario (ogni numero di telaio è sempre registrato a unico proprietario) e denunciarlo come abbandono di rifiuti pericolosi con il verbale da 2000 a 24000 euro.

  3. antonio ha detto:

    bisognerebbe vedere se é stata rubata, perché i ladri preferiscono abbandonare le carcasse in zone nascoste.

  4. Antonio2 ha detto:

    L’inciviltà di pochi danneggia l’immagine di tanti. E poi sarei curioso di sapere da quanto tempo quest’auto si trova li abbandonata senza che nessuno e in particolare le forze dell’ordine provvedano a rimuovere e a denunciare il colpevole che, come abbiamo commentato, può essere individuato dal numero di telaio.

    • Anna ha detto:

      Quell’auto è lì da circa due mesi, le forze dell’ordine l’hanno già vista (addirittura ancora in fiamme) e conoscono anche il proprietario……..anche io non capisco perché ancora rimane li!

  5. mario prestianni ha detto:

    Ha ragione Antonio la vettura potrebbe essere stata rubata ,e tutto questo chiasso con questa diffusione di immagini sconcertanti ,non è che sia una buona pubblicità per il nostro paese ,piuttosto io mi attiverei come si fa qui da noi ad organizzare una giornata con le associazione e privati tutti di fare la pulizia dei boschi ,perché è solo con esempi costruttivi che cresce la cultura del rispetto ambientale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.