“Di guerra in guerra”: l’appello di speranza di Sandro Morici

Forse ti piacerebbe leggere...

1 Commento

  1. Santo Atanasio ha detto:

    Grazie, Sandro, per il tuo sincero “appello di speranza”.
    E dica ciascuno di noi a sé stesso: “Dum spiro, spero” (Finché respiro, ho speranza). (Marco Tullio Cicerone).
    Saluti cari, Santo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.