“Di guerra in guerra”: l’appello di speranza di Sandro Morici

1 Commento

  1. Santo Atanasio ha detto:

    Grazie, Sandro, per il tuo sincero “appello di speranza”.
    E dica ciascuno di noi a sé stesso: “Dum spiro, spero” (Finché respiro, ho speranza). (Marco Tullio Cicerone).
    Saluti cari, Santo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.