Distretto Turistico, i castelbuonesi Mario Cicero, Laura Di Garbo e Michele Spallino in lizza nel nuovo assetto

Forse ti piacerebbe leggere...

3 Commenti

  1. La Verità ha detto:

    È sintomatico che non compaiano i nomi dei veri imprenditori turistici come Mangia, De Gaetani o Cimino.
    Da questo è chiaro che il cosidetto distretto turistico non è altro che un ennessimo inutile carrozzone politico.
    Chi non ha saputo far sviluppare la propria singola attività, vorrebbe promuovere addirittura un intero distretto? Ma fatemi il piacere… Continuate a fare politica locale, che è l’unica cosa che sapete fare e l’unico ambito dove avete avuto successo. Più in là delle elezioni comunali non avete dove andare. Non lo dico io, lo dicono i fatti!

  2. Umile ha detto:

    La solita politica ex PD, il Pentagono madonita

  3. Semo gente de borgata ha detto:

    Esatto, un carrozzone esclusivamente politico perché diversamente, anche mettendo a parte la candidatura del sindaco, non si capirebbe il perché della proposta di un nome che nulla ha a che fare con il turismo, con i soggiorni o con la ristorazione a Castelbuono e nelle Madonie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.