Domani la commemorazione nel centesimo anniversario della morte del tenente dei bersaglieri Luigi Cortina

1 Commento

  1. Silvana Di Giorgi ha detto:

    Sono commossa ed onoronata di essere una nipote dello Zio Luigi, determinato e temerario fino all’impossibile, custode degli affetti familiari, dal forte spirito patriottico e , non ultimo, dal cuore generoso che lo spinse ad esporsi in toto! Sono sicura che lui è giá alla destra del Signore,
    con sul capo la corona di gloria e lo prego per noi, affinché possiamo conquistare la medaglia dell’Amore! Complimenti e grazie , cugino Massimo, per la sintesi di quegli apetti che mettono in luce la sua vita e personalità e per la commemorazione che hai organizzato , insieme alle tue cugine!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.