Il fondatore di Slow Food Carlo Petrini al Divino Festival 2018

Forse ti piacerebbe leggere...

3 Commenti

  1. perbacco ha detto:

    Mi auguro che molto prima di quella data il Presidente abbia lasciato posto…la Giunta Municipale prima e il Consiglio Comunale dopo sarebbe, anche in assenza dell’assessore, in una situazione di “ridotta libertà” nel votare.
    Mi appello quindi anche al Sindaco…si ricordi del conflitto di interesse, della sensibilità che Lei esprime e anche del principio di opportunità.
    Se poi il Presidente avesse già fatto il passo indietro chiedo scusa agli interessati. Cordialmente.

  2. Gambero Rosa ha detto:

    Sulla carta il passo indietro è stato fatto. Nei fatti non so

  3. Mendicità istruita ha detto:

    Carlo Petrini: Uomo di grande levatura culturale. Ma al divino festival troverà pane per i suoi denti in fatto non di cibo ma di cultura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.