I residenti di via Mazzini intervengono in merito al degrado del loro quartiere

Forse ti piacerebbe leggere...

11 Commenti

  1. alex ha detto:

    questo è l’amministrazione comunale !!! andate a vedere dove abita il sign. sindaco se è nelle stesse condizioni!!!

  2. Antonio2 ha detto:

    Veramente una situazione da periferia dimenticata. L’amministrazione si svegli è faccia i servizi di pulizia e manutenzione ovunque.

  3. utente ha detto:

    il problema non è solo in via Mazzini, fate un giro per le campagne e vedrete quanti sacchetti di immondizia ci sono in giro. Castelbuono ERA un paese pulito! La gente è incivile ma la pulizia e la raccolta dei rifiuti fa acqua da tutte le parti e ciò in tutto il territorio comunale. L’importante è che le bollette dell’immondizia arrivano regolarmente e che noi paghiamo come dei fessi. Le cose sono due: o il comune non paga l’ato o quest’ultimo pur percependo il dovuto non fa il servizio. E per favore risparmiateci i soliti comunicati di scaricabarile! Invece di avere decine di impiegati rintanati dentro il comune a scaldare la sedia perchè non si adoperano fuori a risolvere queste situazioni? Altro che paese turistico, stiamo diventando u paisi da munnizza!

  4. Antonio2 ha detto:

    L’ATO dovrebbe chiudere i battenti, ma si rimanda a oltranza perché ci sono i protetti e tutto il carrozzone da “salvaguardare”. Quando la gestione era dei singoli comuni, non era il massimo, ma sicuramente era un po’ meglio di oggi. Quantomeno si aveva qualcuno dietro l’angolo con cui andare a lamentarsi. Ora con lo “spezzatino” della gestione e delle responsabilità, fanno tutti il classico “siculo-italico” scarica barile.

  5. Giuseppe ha detto:

    La colpa non è né dell’ATO e tantomeno del comune. La colpa è di quei cittadini incivili che non rispettano le regole, che lasciano i rifiuti in giro o fuori dalle piazzole di raccolta (chiamarle piattaforme ecologiche sarebbe un eufemismo) dopo l’orario di chiusura. D’inverno abito nei pressi di via Mazzini e la raccolta viene effettuata regolarmente tutti i guorni. D’estate abito in campagna, e grazie alla compostiera non ho nessun problema se la frazione secca indifferenziata ed il vetro e la carta vengono raccolti una volta la settimana. È invece vergognoso vedere montagne di cartone dietro la Madrice Vecchia come stasera, sapendo che verranno raccolti solo domattina. Vi propongo di andare a guardare dall’angolo di Piazza Margherita e documentarlo con qualche foto.
    Come è da biasimare chi abbandona i rifiuti lungo le strade di campagna o sotto i ponti. Occorrerebbero maggiori controlli, anche ricorrendo alle guardie giurate e coprendo i costi del loro servizio con le sanzioni elevate ai contravventori.
    L’inciviltà va sì combattuta con la corretta educazione a partire dalle scuole primarie, come di fatto già si fa. Ma per gli incivili già adulti ci vuole il pugno di ferro. I mezzi ci sono, basta volerlo.

    • mah! ha detto:

      In questo post non si parla solo di spazzatura.dalle foto si nota erba alta,erba sul marciapiede,strade sporche! Una domanda sorge spontanea,ma se a Castelbuono e’ chiaro che la spazzatura viene tutta mischiata,che senso ha fare la differenziata? Rimettete i cassonetti,almeno cosi non ci saranno più sacchetti abbandonati in giro e forse il paese tornerà pulito.

      • Giuseppe ha detto:

        Ha ragione, l’erba cresce da sola, è vero, ma i rifiuti no! C’è ancora qualche imbecille che li abbandona o butta il pacchetto di sigarette vuoto fuori dal finestrino dell’auto.
        Per quanto riguarda la raccolta differenziata non sono d’accordo con lei. Io continuo a farla e ritengo di compiere il mio dovere. Se altri non fanno il loro dovere e mischiano i rifiuti in discarica, questo non ci autorizza a farlo pure noi a casa. Continuiamo sempre a differenziare i rifiuti ed educhiamo i nostri figli a farlo!

  6. giovanni ha detto:

    arizzano i carni a vedere che la nostra amata castelbuono sta andando sempre di più verso il degrado……rendiamoci conto tutti e ripeto tutti che castelbuono è molto sporca. i netturbini dovrebbero spazzare tutto il paese a girare e non solo determinate vie (via v. emanuele – mustafa- dietro il castello)perchè i canoni del pagamento della spazzatura sono tutti uguali sia che abito in periferia o che abito in centro…comunque u pisci fete dinna testa…..

  7. Antonio2 ha detto:

    Mi rivolgo ai residenti di via Mazzini che giorno 21 agosto hanno segnalato questo degrado. Ad oggi qualcuno dell’amministrazione vi ha risposto? O ancora meglio, ha mandato qualcuno a dare un mezza sistemata alla situazione? Immagino la risposta, ma chissà, talvolta qualche “miracolo”…

    • residentiviamazzini ha detto:

      nessuna risposta ricevuta ma due giorni fa è venuto mario a togliere le carte sui marciapiedi.credo proprio che dovremo attrezzarci a pulire noi.poi però che nessuna venga a voler comandare in questa zona con manifestazioni di ogni genere perchè ne abbiamo le scatole piene!!!!pulite almeno DANNAZIONE!il dosso che c’era tre anni fa davanti al campo sportivo,è stato tolto per la corsa e non è stato più rimesso.siamo noi che continuiamo a subire tutto l’anno!e per il comune:non mandateci più munnizza di pagare!!!!!!!!!!!!!

  8. arrabbiata ha detto:

    Come se non bastassero i rifiuti per le strade e traverse di via Mazzini vi sembra normale abbandonare un ambulanza dietro il campo sportivo??? Giace li da parecchi mesi …come se non bastasse vandali hanno rotto il finestrino …e il portellone dell ambulanza è aperto…..prima che succeda qualcosa di grave volete togliere questo mezzo? sembra la terra di nessuno….I mezzi rotti Si portano allo sfascio…..per favore prendete provvedimenti per questa ambulanza…..

    Anche la strada che costeggia il campo è piena di spazzatura ed erba tagliata e mai levata…ma lasciata Lì in bella mostra….chiediamo anche ai giocatori che frequentano il campo di via Mazzini di tenere pulito e non abbandonare rifiuti…..questa strada dovrebbe essere più valorizzata…..andate a vedere in che condizioni si presenta….non è una strada secondaria …i mezzi del comune passano in continuazione….ma anche gli altri…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.