I vantaggi di far parte della holding del Paesaggio madonita: devi 165 mila euro? Keep calm and carry on

3 Commenti

  1. Giuseppe ha detto:

    È (era?) il suo idolo. Cosa volete che dichiari?
    Non resta che rivolgerci all’Antitrust!
    Troppi organismi in mano delle stesse persone, i “soliti noti”.
    Bravo Lapunzina, che ci porta a conoscenza delle magagne madonite.

  2. Mario ha detto:

    Da tempo mi chiedo chi sono le aziende che fanno parte del consorzio cosa producono? Anche a Liccia Cicero aveva iniziato una attività legata al consorzio produttori. O meglio appena uscito dalla grande casa comunale si andava a insediare in un altra casa grande
    Complimenti a Vincenzo Lapunzina.

  3. Controllo Esterno ha detto:

    Se sono vere le notizie riportate da lapunzina Cicero non dovrebbe nemmeno proporsi come candidato sindaco. Gli organismi madoniti che rappresenta sono in contrasto con la sua posizione e lo rendono incandidabile. Parlare delle somme dovute dal consorzio dei produttori madoniti al gal è grave di per se’… e come presidente del distretto non ne consideriamo ancora le cose attuate… Ma del passato meglio non parlarne … Il viaggio in Canada è l’ultima perla meglio se viene rottamato subito dai madoniti che da altri organi istituzionali che controllano il territorio!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.