Il Circolo dei democratici “Alternativo all’amministrazione Tumminello”. Ma il primo cittadino non ci sta: «Ipocriti, avete votato Cicero, dovreste dimettervi»

Forse ti piacerebbe leggere...

7 Commenti

  1. Ovidio ha detto:

    Grande signor sindaco, ha pienamente ragione!

  2. Antonio ha detto:

    #antoniostaiserenodonanisara’unapasseggiata hai fatto così tanto da quando hai messo il saio.

  3. aldo1 ha detto:

    Ciò che più di ogni altra cosa desta sconcerto e smarrimento in coloro che davvero credono nel PD è stato vedere ex assessori e consiglieri passati e presenti dire apertamente che avrebbero votato e fatto votare per Cicero. Ora Il segretario Di Donato conosce benissimo i nomi di questi soggetti per cui o questi soggetti vengono banditi dal circolo in quanto indesiderati al pari di altri illustri personaggi, oppure il segretario Di Donato se ha un minimo di buon senso e un briciolo di autostima si dimette, perché quando si sbaglia qualcuno caro Di Donato deve pagare è la regola.
    Credo proprio che se così non fosse Tumminello in questo caso( caso più unico che raro) abbia ragione, siete solo degli ipocriti, degli opportunisti, degli arrivisti.

  4. CUCU' ha detto:

    .Non vi lagnate , ormai tutti i polli sono nel pollaio di Renzi. Pensate tutti e tre gli ex candidati a Sindaco , opposizione e maggioranza ,i partiti dal SEL al PD , UDCCC , ecc. Ci sarà da ridere , se non sono chiocce , vedremo quanto uova faranno……………..

  5. Antonio ha detto:

    Caro sindaco la sua amministrazione e’ stata costruita e quindi eletta contro il progetto ed il candidato politico del pd. Faccia un atto di utilità e di umiltà , dimetta i suoi assessori si sieda al tavolo delle trattative poiché è non di forza come vuole fare. Forse lei non lo sa ma anche in politica esiste il rispetto. P.s. Visti i rapporti che crocetta ha con il pd anche alla luce dei risultato europei ( zambuto e stancheris) io alla sua futura candidatura al momento ci leverei mano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.