Il giornalista Antonio Fiasconaro “portavoce” dell’Amministrazione Comunale

3 Commenti

  1. Aldo Castiglia ha detto:

    A quanto ammonta il compenso per l’incarico?

  2. osservatore arguto ha detto:

    Ma se i soldi per “rattoppare” le strade, fognature o reti idriche non ci sono, dove li prendono per pagare questa nuova figura professionale?

  3. Antonio2 ha detto:

    Non sappiamo se e quanto percepirà di compenso questo giornalista, ma credo che i castelbuonesi vorrebbero proprio sapere quest’informazione.

    Come dice anche “osservatore arguto”: “Ma se i soldi per rattoppare le strade, fognature o reti idriche non ci sono, dove li prendono per pagare questa nuova figura professionale?”.

    Con tutto il rispetto per il giornalista in questione, ma c’era proprio bisogno di questa figura? Fin’ora come hanno fatto senza?
    Forse hanno scambiato la stanza del sindaco per lo studio ovale del Presidente USA?
    Ci sono paesi del nord i cui gli impiegati, compreso il sindaco e gli assessori, svolgono più funzioni per risparmiare.
    Purtroppo, spesso e volentieri, nel sud ogni occasione è buona per infilare altra gente nella pubblica amministarzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.