Il servizio del TG5 sulla donna di Gangi morta a seguito del parto

1 Commento

  1. gabriele ha detto:

    Immagino la reazione e la costernazione di tutte le donne in attesa del distretto di Cefalù che devono per forza immedesimarsi in quella donna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.