Intitolazione sala del museo naturalistico F. Minà Palumbo a Andrea Sottile

6 Commenti

  1. Curri curri ha detto:

    Continua “a ficaredda” delle intitolazioni ai tempi del Covid. Mi chiedo (e sicuramente la domanda resterà senza risposta) il perché di questa fretta.
    Una personalità come Andrea Sottile meritava maggiori tributi di una diretta Facebook. Perché non aspettare allora?
    Già diverse ce ne sono state e ancora ce ne saranno di intitolazioni, scommettiamo? Ed a parte quella al Senatore Carollo, al quale è stata intitolata l’Aula Consiliare, le altre non sono sale, ma stanzette o ripostiglio e locale impianti come quella maldestramente intitolata all’Arch. Pirajno

  2. Utente ha detto:

    Non avete capito che è lo stesso modus operandi usato per le intitolazioni delle strade ai tempi….

    Mi auguro che la gente non ci ricaschi!

    • Come siamo cretini ha detto:

      Quella volta la gente non ci è cascata, infatti hanno perso le elezioni. Ma c’è cascata quattro anni fa.

  3. Pi cchì ha detto:

    Vincenzo Capuana e Carmelo Mazzola fra i relatori. Ma come fate a non capire che politicamente è sbagliato? E perdete anche quella poca credibilità che vi è rimasta?

  4. Muratore ha detto:

    Quello che succede a Castelbuono sarà oggetto di studio ,.Io ritengo che siamo alla frutta , nessuno e capace di frenare il sindaco

  5. Carmelo Mazzola ha detto:

    Ho dimostrato con i fatti che il mio percorso politico da molti anni diverge da quello del Sindaco. Pur non condividendo nel metodo e nel merito quanto deciso dal Sindaco sulle intitolazioni di aule e stanze di edifici pubblici, non potevo rifiutare l’invito fattomi dallo Stesso di ricordare la figura di Andrea Sottile con cui ho condiviso, nel Partito e nel Sindacato, 45 anni della mia vita. Andrea è stato per me e per altri non solo un compagno ed un amico ma anche un fratello maggiore. Intelligenti pauca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.