Isnello, boom di visite al polo astronomico Gal Hassin «Sommersi da presenze, quattro mila in pochi giorni

2 Commenti

  1. Franco Scancarello ha detto:

    Non avevo dubbi che ci fosse questo BOOM di visite e prenotazioni. E non saràlo legato alla novità de momento ma si autoalimenterà con il passa parola dei visitatori di tutta l’ Europa.
    Adesso occorre subito far partire la Fondazione che dovrà gestire il tutto e aumentare le ore di fruizione. Sono certo che Pino Mogavero riuscirà bene anche in questa impresa.

  2. giuseppe cucciarrè ha detto:

    Ho visitato il Sito e ho visto lo spettacolo al Planetario.
    La cosa che più mi ha colpito positivamente è l’entusiasmo contagioso che vive tra le persone addette agli Impianti e al Sindaco ( che secondo me ha trasferito al Gal Hassin la sede del Comune).
    Spero che al più presto partano le attività di osservazione con i telescopi.
    E’ stata fatta una gran bella cosa della quale essere tutti quanti orgogliosi, contribuiamo a non farla perdere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.