L’11 ottobre comizio del sindaco Mario Cicero

16 Commenti

  1. A casa ha detto:

    Ma a musica all’Astra si po’ mettiri?
    E bastaaaaa, non se ne può più. L’unico comunicato o comizio gradito sarebbe quello per annunciare le proprie dimissioni.

  2. Astro del ciel ha detto:

    Ma mancu si ti strichi nterra si dimette.
    Ma come mai il comizio non lo fa a mezzogiorno a chiazza nnintra?????
    Però ci si chiede:
    Riuscirà il nostro eroe SuperMario a battere il record di sei presenze dell’ultima sua apparizione all’Astra ?????

  3. seguace ha detto:

    La democrazia e coivolgimento partecipazione questo mi sembra che viene a raccontare tutte le cose che ha combinato lui e la sua squadra .Poi scusatemi all’aperto in Piazzamargherita anche con il distanziamento no ci andavano piu persone mah!! beh io sono convinto che oltre i soliti seguaci non ciandra nessuno ,e sarebbe la vera lezione di democrazia da dargli .

  4. Encefalogramma piatto ha detto:

    Al solito mischia capre e cavoli, covid e lavori pubblici, per confondere ancora di più qualche decelebrato

  5. Saahn Taahn Nuuutzahh ha detto:

    Cittadini di Castelbuono, passa parola:
    Lassamili suli coma a jastra da culia!

  6. Il ciclista ha detto:

    Saranno le solite chiacchere e tabaccari di ligna, parola di Stalin 2.0

  7. Sa sona e sa canta ha detto:

    I verbi al futuro si sprecheranno…un finissi mai fi diri mah.

  8. Dimissionario ha detto:

    Ormai è vecchia, quando il Sindaco é in grave difficoltà annuncia nuovi comizi, che fa al cinema astra di Castelbuono ,pagato dalle casse del comune , sicuramente farà proclami per il futuro con tantissimi opportunità per per la collettività.
    Parole parole parole, chiacchiere chiacchiere inutili ,
    Sarebbe invece interessante sentirlo annunciare le proprie dimissioni.

  9. acb@libero.it ha detto:

    Il principe chiama a raccolta i suoi , i fedelissimi assenti dovranno giustificare .Le visiere saranno offerte

  10. Alex ha detto:

    SIAMO STUFI DI QUESTA AMMINISTRAZIONE.ANDATE A CASA.

  11. Csi ha detto:

    Pianificazione futura…
    voglio rifugiarmi sotto il patto di Varsavia, voglio un piano quinquennale, la stabilità!

  12. Antonio ha detto:

    Le posso esprimere un parere politico, le ultime decisioni del sig.sindaco mi hanno spiazzato, perché quello degli esercenti commerciali, ed in particolare del settore catering – ristorazione era il suo bacino di consenso e lo zoccolo duro del suo elettorato. Infatti finora era stato sempre trattato con un riguardo piuttosto evidente. Questo fa anche pensare al fatto che la perdita di consenso, che prima era piuttosto bulgaro, sia stata messa in conto o per altre direzioni politiche o perché una rielezione non è contemplata, a prescindere dai vincoli del secondo mandato consecutivo. Come analisi politica mi piacerebbe capirne le ragioni ultime

  13. Chiazzittisi ha detto:

    Ora che che il palco al castello è stato smontato (a ottobre inoltrato dopo un’infinità di eventi in emergenza covid) e che quindi si era liberi di fare qualche fistazza anche in altri luoghi del paese (es. chiazzetta), è vietata la musica!!! Oh, ma comi finivi???

  14. Curioso ha detto:

    Ho iniziato a vedere il video del comizio. C’era la musica all’Astra: ma non era vietato? A questo punto ho chiuso. Peccato che non è stato inquadrato il folto pubblico per vedere quanti erano? Qualcuno presente li ha contati? Si resta in attesa di risposta, anche da parte dei diretti interessati.

  15. io voto per mario sempre ha detto:

    Tutti i commenti sulla pagina fb del comune tutti negativi a frisca e pirita finivi ,qualcuno mi sa dire quanti erano presenti ,forse mancu i sua c’erano mi sa tanto ca si mascherini si po metteri pi tagliari a frasca e calagioli buon lavoro sinnaco tu si ca risolvi !!! semu pessi e ne mani i nuddi!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.