La Castelbuonese prepara il match con il Città di Scordia. Il presidente Capuana: “Il silenzio dei tifosi? Uno dei peggiori momenti della nostra storia”.

17 Commenti

  1. sasa ha detto:

    Avanti tutta Presidente, tutto si chiarirà presto e il Failla tornerà a cantare, vai avanti così!!!!!!!

  2. alex ha detto:

    caro presidente,qualcosa sarà successo cerca di fare mente locale…..

  3. Antonio2 ha detto:

    Concordo col presidente Capuana riguardo l’ingratitudine dei tifosi dimostrata con quel silenzio.

  4. tifosa ha detto:

    Presidente, prenda esempio dai tifosi! Stia in religioso silenzio!

  5. Silenzio ha detto:

    Il presidente non riesce proprio a stare zitto, da notare come ruba parola a tutti. Mi viene da pensare perché le conferenze stampa non le fa da solo.

    • sasa ha detto:

      Ci vuole coraggio, non solo ci mette i soldi, non solo perde otto ore al giorno, vince campionati e porta in Sicilia il nome della nostra cittadina, pure zitto si deve stare, finiu u munnu!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  6. ingrato ha detto:

    Fabio non mangiare “pane scordato”, tu e i tuoi seguaci energumeni che vi sentite tutti professionisti della serie a.tra un po’ fate il botto

  7. Ciccu Faccu ha detto:

    Grande Presidente! Butti le mele marce dalla tifoseria!!!!!! Quelli non sono tifosi ma opportunisti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  8. Agatino ha detto:

    Cara tifosa non mi sembra di aver visto polemiche del presidente ha solo detto che quel silenzio era molto brutto non pensiamo sempre ai sentimenti personali ma al bene della squadra per favore, vai avanti Pres tutti con te

  9. I tifosi onesti ha detto:

    Presidente siamo con te!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  10. Antonio2 ha detto:

    Anziché ringraziare per aver portato una squadra a questi livelli, si fa polemica e si critica in questo modo il presidente. Ma che ingrati!

  11. CUBO ha detto:

    sig ingrato la la foto sopra e piu bella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.