La “Ditta Edile Allegra” ripulisce l’aiuola all’ingresso del paese

15 Commenti

  1. Alex ha detto:

    Ma scusate il comune ha bisogno del volontariato per tenere pulito il paese.Tanto di cappello per chi fa volontariato… c’è un paese al massimo del degrado…strade sporche erbacce ovunque…dietro il castello si è creato un ritrovo per asini… Con la scusa del coronavirus tutto è buono per non fare nulla.Poche parole a buon intenditore !!!!

    • Legalità ha detto:

      Quindi i volontari lavorano al posto dei dipendenti. Dimostrano che per fare questi lavori non servono soldi.
      Svergognano il comune che si vanta di dare in adozione aiuole e tiene il paese sporco che furbata da Asini

  2. il mondo ci ascolta ha detto:

    Invece prima del corona virus ne aveva fatte tante di cose il comune. Ah già! aveva comprato le telecamere! e i parcometri e i microfoni. Così il mondo oltre che guardarci ci sente anche.

  3. Antonio ha detto:

    Alex tu invece sei il volontario delle polemiche.

    • La Verità ha detto:

      Non è polemica. È la verità, che voi supporter non vedete o non volete vedere.

      • Anna ha detto:

        Se un cittadino si adopera per il bene del proprio paese, la vostra si, è polemica!
        Come lui ce ne sono tanti che si prendono cura di tenere pulito l’ambiente, non è solo volontariato ma anche amore per Castelbuono, quello che forse voi non avete. Ah….non sono ciceriana, semplicemente obiettiva.

        • obiettivamente.... ha detto:

          Maria, Mariaaaaaa!!!!!
          Queste cose le fa il comune non il volontario. Invece il tuo sindaco fa arrivare le chiome degli alberi a terra e le frasche in paradiso prima di tagliarle. Potrebbe farle per tempo come fanno le amministrazioni virtuose. E se soldi non ne ha o taglia qualche viaggetto che serve solo a lui o per amore del proprio paese prende i soldi dallo stipendio e paga una giornata a due operai. Invece abbiamo i samaritani che si adoperano per il bene del proprio paese. Qui abbiamo immischiato tutti i ruoli. Cittadini che provvedono a fare ciò che dovrebbe fare il comune, amministratori che fanno ciò che dovrebbero fare i cittadini. E il volontariato lo fa solo padre Lorenzo e pochissimi altri nel massimo silenzio

        • Alex ha detto:

          Miii com’è azziata !!!!!
          Il cittadino è liberissimo di farlo e tanto di cappello ma l’amministrazione non fa nulla solo chiacchiere c’è un paese nel massimo degrado.Fatti un giro si capisce che non esci da tanto tempo.

          • Anna ha detto:

            Allora in questo momento apprezza il cittadino, perché l’articolo non è dedicato all’ amministrazione ma a lui che, anziché guardare il degrado e polemizzare di continuo, come fai tu, si dà da fare!

          • villico ha detto:

            non c’è niente da apprezzare soprattutto perché le aiuole si puliscono con la zappa

    • Alex ha detto:

      Ho capito lo potevi dire prima che eri un ciceriano.

  4. chimico ha detto:

    Ho l impressione che ultimamente dobbiamo ringraziare qualcuno perché fa qualcosa. Ma il comune che fa?

  5. Volontariamente ha detto:

    Invece chi non ha fatto polemiche dal 2012 siete stati voi. Che angioletti, che purezza, che senso delle istituzioni!!!! La giarretta, ve la siete scordati? La bandiera? Il sacchetto in mezzo alla strada? La lampadina? L’invito per la processione.
    Oggi: Non capsico la polemica. pure per l’amianto.
    Non avete neanche il senso della vergogna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.