“La misura é colma” Castelbuono in comune esprime solidarietà al direttore del periodico “l’Obiettivo” e al presidente Pro Loco

3 Commenti

  1. La NUOVA PRIMAVERA ha detto:

    Castelbuono ha bisogno di una NUOVA PRIMAVERA, tutti questi rami secchi che fanno solo da corollario alla grande quercia non producono niente, non hanno linfa, non profumano. Per il bene delle prossime generazioni e stagioni bisogna estirpare e inaugurare una NUOVA PRIMAVERA.

  2. Dimissioni subito ha detto:

    Mai, nella storia politica di Castelbuono, ci sono stati questi forti contrasti tra i cittadini e l’amministrazione comunale. Ci sono stati forti scontri tra le varie fazioni politiche, con macchine del fango e denunce varie, ma mai è successo quello che sta succedendo in questi giorni. Liti con il comitato delle Fontanelle, liti con la Pro Loco, liti con il Direttore del giornale. Ma veramente la misura è colma. Sono centinaia, i cittadini che criticano quotidianamente e aspramente l’operato del sindaco, ancora più dell’opposizione che si limita a dei blandi comunicati sui social, piuttosto che circostanziate denunce nelle sedi istituzionali come il Consiglio Comunale, la Procura, i Carabinieri, la Forestale (taglio alberi e scavi abusivi in zona parco) e la Corte dei Conti.
    Solo le dimissioni del sindaco potranno portare subito la pace in paese. In caso contrario ci aspettano ancora due lunghissimi anni di questo strazio con conseguenze gravissime per tutto il paese.

  3. Peppe Cicero ha detto:

    Caro amico, le primavere si fanno contestando a viso aperto chi lo merita. A Castelbuono tanta brava gente vorrebbe farle con la faccia degli altri, per non sporcare la sua e coprirsi il modo meschino con cui molto spesso si va ad “elemosinare”. Castelbuono non ha bisogno della cultura del piagnisteo, come narra un famoso scrittore, ma di gente libera (meglio di giovani) di alto spessore morale, che ci mette la faccia e spazzi via l’immoralità dilagante.
    Approfitto per porgere la mia piccola e spicciola solidarietà a Ignazio Maiorana e Nicola Cusimano che conosco molto bene personalmente e di cui non posso nutrire dei dubbi sui loro alti valori etici morali!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.