La Polisportiva Castelbuonese presenta il nuovo organigramma

11 Commenti

  1. Dirigente ha detto:

    Ci sono più dirigenti che alla regione 🙂

    • Ciccu Faccu ha detto:

      La Polisportiva è una società seria, organizzata, “aperta ed inclusiva”, come recita lo slogan del tuo Pd (democratico solo di nome). Ma siccome tu sei un dirigente della Regione che si prende 4.000 euro al mese senza fare un caiser dalla mattina alla sera, non ci sei abituato. O forse è proprio l’invidia che ti fa parlare.

    • presente futuro ha detto:

      Eccolo il commento di contrasto che puntualmente arriva sempre ogni fine campionato e soprattutto alla nomina di nuovi dirigenti. La polisportiva Castelbuonese è una grande famiglia allargata che ha sempre aperto le porte a tutti.

    • presente futuro ha detto:

      Poi la cosa che mi fa sorridere è che ci sono sempre persone pronte a commentare-criticare post o articoli inerenti alla Polisportiva mentre riguardo l’altra società il silenzio totale, anche questa è invidia.

  2. Poverinoi ha detto:

    Egregio Signor Dirigente, è palese che il nome Dirigente in una società calcistica è solo un appellativo relativo alle mansioni, comprendo la sua invidia ed impreparazione posto che tutto ciò che viene fatto per il bene sociale vada criticato, si aggiorni!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. Mammamia ha detto:

    Caro Dirigente, comunque è rimasto il ruolo di Dirigente addetto a sparare c…..te, spetta a lei di diritto.!!!!!!!!!!

  4. Sara' quel che sara' ha detto:

    Andare avanti senza pietà e senza guardare indietro mai, il lavoro paga sempre, forza granata tutti con voi.

  5. ettore ha detto:

    Spero che il paese risponda alla grande e sia vicino a questa grande famiglia….buon lavoro a tutti voi e complimenti per il lavoro che svolgete…forza granata

  6. vincenzo ha detto:

    complimenti a tutti i dirigenti, giocatori e tifosi, che hanno contribuito alla realizzazione di un grande successo sportivo. certamente ora vi saranno Più difficoltà sia dal punto di vista economico, strutturale e della sicurezza. come si sa, più si sale di categoria e più soldi ci vogliono, poi bisogna adeguare la struttura, perchè un campionato di eccellenza mobilità centinaia di persone, sopratutto tifoserie ospiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.