L’Abies nebrodensis meraviglia per l’EXPO

Forse ti piacerebbe leggere...

3 Commenti

  1. Antonio ha detto:

    possiamo sapere i costi del tutto?

    • Giuseppe ha detto:

      Gent.mo Antonio, meglio non saperli. Riuscirebbero solo a farci marcire il fegato ed odiare sempre più i pubblici carrozzoni.
      Più che una gita all’Expo, sarebbe stata sicuramente più profiqua un viaggio d’istruzione presso un vero parco, in Italia o all’estero per vedere e comprendere cosa significa la parola Parco

  2. Elettore castelbuonese ha detto:

    Il caro presidente del nostro amato parco delle madonie,anziché omaggiare il nostro abete, e questo risulta molto facile a chiunque,avrebbe dovuto farselo pagare perché è un albero unico al mondo ,e con il ricavato risarcire tutte quelle persone che ogni giorno ricevono danni dai cinghiali e dai daini. Allora si che sarebbe rimasto nella storia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.