L’albergo “Milocca” abbandonato a se stesso e nel degrado. Svolta Popolare per Castelbuono: “Quali soluzioni l’Amministrazione intende intraprendere per evitare questo desolante abbandono?”

6 Commenti

  1. Gino Collesano ha detto:

    I migliori eventi della mia vita li ho festeggiati in quella struttura. Il matrimonio, il battesimo dei miei due figli, anniversari ed altre ricorrenze. Bellezze di una struttura che rimangono impresse sulle fotografie dei miei migliori ricordi. La realtà odierna, distruzione totale, la perla e diventata un rudere sotto lo sguardo inerte di chi avrebbe dovuto tutelarlo. Molti coloro che lo rimpiangono…e lo vorrebbero quanto meno rivivere.

  2. Si salvi chi può. ha detto:

    Anche io ho dei ricordi. Sopratutto dei finanziamenti pubblici ( di tutti noi contribuenti ) erogati per la realizzazione della struttura e del suo funzionamento. Purtroppo nessuno paga. Neanche chi si arricchisce. …..Mi pare che anche sulla ” porcilaia” di contrada Fiumara ci sarebbe da dire e da indagare……

  3. Giusi ha detto:

    Tanti ricordi belli. …era gestito in maniera egregia …che peccato

  4. elettore Castelbuonese ha detto:

    Svolta popolare per Castelbuono,(fratelli Allegra) in occasione delle prossime elezioni comunali cercano di fare e coltivare la loro voglia di farsi notare dalla collettività per dire ci siamo anche noi.
    Albergo Milocca è stato gestito per un ventennio da una cooperativa, quando le condizioni favorevoli per le loro tasche non ci sono state più, hanno abbandonato è lasciato ai vandali tutto.
    Questo è stato l’ennesimo risultato negativo della gestione di una azienda non patronale.
    Quando questa struttura era attiva molti Castelbuonesi e non, hanno festeggiato i loro eventi , lasciando a Castelbuono i soldi,e aiutando l’economia locale.
    Il Milocca è di proprietà della provincia ,la provincia non esiste più,
    Ho sentito per voce di piazza ,che l’amministrazione attuale ha fatto da tempo la richiesta per avere a disposizione questa struttura per cercare di poter sfruttare questo patrimonio nel miglior modo possibile.
    Buon Anno A tutti.

  5. Osservatore attento ha detto:

    E ci risiamo!!!! Ma una compagine che ha intenzione di RIPROPORSI , di REINSERIRSI nell’agone politico-amministrativo oltre a denunciare i problemi che abbiamo in paese debbono dare la loro soluzione fattibile, altrimenti se non hanno la soluzione sono sullo stesso piano di chi sta amministrando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.