Lamentele e polemiche da più fronti sulla gestione delle festività in onore di Sant’Anna

10 Commenti

  1. Cettina Castiglia ha detto:

    Al di là dei posteggi. Ma è normale che una giostra sia di fronte a una civile abitazione? (da notare la distanza)
    FOSSE STATA CASA MIA NON L’AVREI PERMESSO, ANCHE A COSTO DI CHIAMARE L’ESERCITO.
    W SANT’ANNA

  2. Alex ha detto:

    ASSURDO NON CI SONO PARCHEGGI….E HANNO FATTO POSIZIONARE LE GIOSTRE NEGLI UNICI PARCHEGGI CHE CI RIMANEVANO,A RIDOSSO DELLE ABITAZIONI .MA MI CHIEDO SI PUÒ ARRIVARE A TANTO? QUALCUNO CON LA TESTA NON C’È PIÙ !!!

  3. Cuccia Cristian ha detto:

    La cosa più assurda è quelle giostre lavorano con i gruppi elettrogeno quindi chi abita in quella zona non solo deve sentire il casino fino a tarda notte ma deve respirare monossido di carbonio per almeno 5/6 ore perché non si organizzavano con l’enel per dare corrente elettrica alle giostre (tutti ammuzzidrati) dietro il castello alla faccia del covid

  4. Sbandata ha detto:

    Un’amministrazione allo sbando. Non ne azzeccano una. Piuttosto che distanziare le giostre le concentrano. L’importante che siano vicine a Piazza Castello. Poco ci mancava e le montavano priprio lì

  5. la Tavolinite ha detto:

    Non lo hanno fatto solo per fare largo ai tavolini. Capisce a mme!

  6. Assembrato lento ha detto:

    Assembriamogi più forte, l’economia deve ripartire!…e si sa, l’economia di Castelbuono è fondata sul bar .

  7. Più PIL ppi tutti (o quasi) ha detto:

    Ora più che mai venite assembriamoci contaminiamoci. Chi mi….ia nni nteressa..

  8. OUTU ha detto:

    HO VISTO IL VIDEO DEL CORTEO DELLE CHIAVI DI IERI, QUANTE VISIERE….. QUANTE VISIERE…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.