L’Amministrazione comunale esprime apprezzamento all’ANAS per i lavori di manutenzione sulla ss 286

Forse ti piacerebbe leggere...

18 Commenti

  1. Alex ha detto:

    Non ha altro da fare l’amministrazione comunale?Mah i complimenti all’ANAS ma per quali lavori ? La ss286 è stata totalmente abbandonata a se stessa….

  2. Al lordo di tutto ha detto:

    No niente, il territorio del nostro comune è sporco almeno quanto l’anno scorso se non di più. Con la differenza che oggi chi l’anno scorso inveiva e latrava non ha più niente da dire. Non si accorge più di nulla. Forse è diventato cieco

  3. Tanti Complimenti ha detto:

    La pulizia delle cunette rientra nella ordinaria manutenzione che si dovrebbe fare ogni sei mesi, no ogni sei anni.
    Non c’è niente di che complimentarsi, stanno solo facendo il loro dovere, ma in fortissimo ritardo.
    Domani farete magari i complimenti alle maestre che ogni giorno insegnano ai bambini a scuola oppure al banchiere che incassa l’assegno allo sportello.
    La verità è che non avete argomenti!
    Ma fatemi il piacere …

  4. LATO ha detto:

    Molti hanno dimenticato che nel settembre 2012, appena eletti, il sindaco Tumminello, la sua compagine e molti volontari pulirono la 286.

  5. Buona Memoria ha detto:

    Finalmente, dopo tantissimo tempo, stanno pulendo le cunette dai detriti.
    Ma l’immondizia a bordo strada resta lì.
    Vogliamo complimentarci con qualcuno? Allora organizziamo una pulizia straordinaria dei bordi della S.S. 286 come ha fatto l’Amministrazione Tumminello di persona (Giunta e Consiglieri) unitamente a dei volontari, anzi per dimostrare che siamo più bravi puliamo pure la S.P. 9 per Isnello e tutte le strade di campagna. E poi complimentiamoci con i volontari, con gli assessori e con i consigleri.
    Rinfrescatevi la memoria https://www.castelbuonolive.com/puliamo-la-statale-286/

  6. Elettore castelbuonese ha detto:

    L’amministrazione comunale anziché fare i complimenti all’anas che sta facendo i
    propio lavori ,perché non pensa di pulire e sistemare tutte le nostre strade di campagna che oramai sono ridotte in stato di abbandono totale.

  7. Mandrazze San Guglielmo ha detto:

    Nelle cunette della strada che sale per San Guglielmo-Mandrazze l’erba é alta piú di un metro!

  8. Alduino ha detto:

    ANAS =
    ANCORA
    NON
    ABBIAMO
    SUDATO

  9. Luca ha detto:

    Strada vignicella Santuzza erba oltre un metro poi il tratto dopo la Chiesa neanche si passa la vegetazione ha ristretto la carreggiata.

  10. Antonio2 ha detto:

    Un tempo, quando c’erano i cantonieri, questo era un lavoro che praticamente si svolgeva ogni giorno. Oggi che i cantonieri ANAS e provinciali si sono praticamente “estinti”, la pulizia delle cunette diventa quasi un “evento storico”. ANAS e ciò che resta della provincia, rimettano i cantonieri nelle strade e se, come dicono, hanno pochi fondi rispetto al passato, facciano legiferare perché si possano utilizzare una parte delle migliaia di forestali.

  11. Giorgio ha detto:

    oggi in Italia accade anche di doversi complimentare con chi fa appena appena il suo dovere. Una volta i cantonieri ripulivano costantemente le strade e le cunette con indubbie ripercussioni positive sul deflusso delle acque e quindi la durata dei fondi e sottofondi stradali. Una volta oltre a ripulire le cunette si pensava anche a tagliare l’erba che spesso invade la carreggiata e costringe gli automobilisti a spostarsi più a sinistra generando potenziali pericoli alla circolazione. Una volta, anche nelle strade comunali, il proprietario del fondo confinante con la strada tagliava l’erba raggiungendo il duplice scopo di dare decoro alla sua proprietà e migliorare la percorribilità della strada in cui anche lui giornalmente transita.
    Oggi i cantonieri non ci sono più e quando ci sono si occupano di tutt’altro. Oggi noi proprietari di terreni vicini alla strada puliamo il terreno vicino alla casa trascurando, quasi per sfregio, quello vicino alla strada. Ma lo sfregio a chi lo facciamo? Al sindaco di turno? alla provincia? all’anas?

  12. Alex ha detto:

    Ma chi è stato sto scienziato dell’amministrazione a scrivere ciò.
    Ci sono passato stamani ed è tutto come prima.Altro che complimenti !!

  13. Luca ha detto:

    Anche io oggi ho notato i decantati lavori forse sono solo passati con la pala meccanica ma le cunette che sono inclinate sono rimaste sporche perché la pala non riesce a tirare fuori l’accumulo di terreno. Se qualcuno ricorda invece l’ultimo cantoniere un nostro compaesano che teneva pulita la strada di San Guglielmo/Liccia possiamo dire che da quando è andato in pensione non si è visto più nessuno la strada abbandonata a se stessa. Mentre da Liccia a Milocca l’ultima pulizia fatta dall amministrazione Tumminello perché subito dopo l’insediamento era a stento larga un metro piena di pietre e i turisti spesso bucavano o rompevano la coppa del l’olio con i conseguenti rimborsi dalle casse comunali. La vecchia amministrazione aveva dimostrato un interesse verso le zone a monte del paese che hanno anche un forte richiamo turistico, vedi Piano Pomo San foca oggi siamo nuovamente in uno stato di totale abbandono, e degrado. come prima e più di prima non si sente parlare un assessore niente programmi progetti solo viaggi, totale abbandono e degrado sociale ambientale economico turistico. Ora tiriamo fuori le presenze le visite al museo ma di concreto solo fumo e niente arrosto. Senza andare lontano i paesi vicini ci danno lezione di costume decoro e buona volontà.

  14. Cetto ha detto:

    Stamattina, come faccio abitualmente, ho ripulito dalle cartacce il bordo strada nei pressi di casa mia.
    Se lo facessimo tutti, come direbbe Cetto Laqualunque “ntoc…u” all’Anas, alla provicia e al comune!

  15. Soluzione Semplice ha detto:

    Il signor sindaco che ha trovato al comune “tanto, troppo lassismo” come dichiara sulle pagine di Supra U Ponti (si sottintende sempre per colpa di Tumminello), perché non mette gli articolisti a pulire le strade comunali?

  16. Lassativismo ha detto:

    E i vigili che lo hanno votato e fatto votare sfegatatamente perché non li prende e li mette in mezzo alla strada con l’obbligo di portargli 2000 euro di multe al giorno visto che il paese sta scoppiando????? Lui che tiene tanto al decoro???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.