L’Attivista Peppe Cicero nominato nuovo “Porta Voce” del MoVimento 5 Stelle Castelbuono

Forse ti piacerebbe leggere...

5 Commenti

  1. Vincenzo ha detto:

    In bocca al lupo al fratellino e forza M5S in tutta Italia.

  2. Filippo botta ha detto:

    Complimenti all’amico Peppe, per il nuovo ruolo, Il cui impegno è notorio senza trascurare la capacità intellettuale di discernere gli eventi e le sue evoluzioni con la autorevolezza di sempre

  3. Gian Clelia Cucco (assessore) ha detto:

    Auguri all’ amico Peppe per il nuovo incarico di “Portavoce” all’ interno del Movimento5stelle di Castelbuono. Conosco la tua verve e il tuo spirito critico nell’ affrontare le questioni politiche e sociali che attanagliano l’ Italia e la nostra comunità, mi auguro e ti auguro che insieme agli altri attivisti possiate essere sempre propositivi . Sono disponibile a confrontarmi. Buon lavoro e buon attivismo a tutti.

  4. Per la precisione ha detto:

    Gian Clelia Cucco (assessore) è per non creare confusione con le altre centinaia di Gian Clelia Cucco che vivono in paese e che, ahi loro, assessore non sono.

    • Peppe Cicero ha detto:

      Ringrazio l’amico ing. Filippo (sempre galante) e l’amica dott.ssa Gianclelia (assossore) e i moltissimi che mi hanno in svariati modi manifestato il loro compiacimento. Come sapete e come sanno tutti quelli che mi conoscono, non ho mai fatto politica attiva e probabilmente mai ne avrei fatta senza il sorgere del movimento, non mi spinge nemmeno la passione verso di essa, sono solo animato da una rabbia tremenda verso i partiti politici (tutti inclusi nessun escluso) che per lungo tempo hanno saccheggiato l’Italia e gli Italiani, offendendogli anche l’intelligenza, facendogli credere a parole di fare i loro interessi.
      Il mio, o meglio il nostro, unico obbiettivo è fare ritornare (se mai c’è stata) la politica in mano alla gente comune come me, far prendere alla gente ciò che le spetta di diritto senza spacciarglielo per favore e soprattutto senza servilismo a padroni e padrini politici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.