Castelbuono, le battute di caccia contro suidi e daini allarmano i cittadini

Forse ti piacerebbe leggere...

8 Commenti

  1. Vincenzo ha detto:

    È la stessa cosa se volessi sterminare le mosche da casa mia .Butto l’insetticida e li stermino.poi apro le finestre per fare arieggiare e mi rientrano nuovamente.

  2. Azzeccagarbugli ha detto:

    L’ennesima cicerata

  3. Il sovrano ha detto:

    Come consegnare il territorio ai palermitani ed a gente che verrà da tutta la Sicilia a perdere cani e invadere il nostro territorio, anni fa sponsorizzata pure i menù a base di carne di cinghiale nei ristoranti mai una cosa fatta bene.

    • Castigo ha detto:

      Il solito genio. Le battute possono farle solo i residenti nel parco, le forze di polizia e le guardie venatorie. Anzichè parlare tanto per almeno informarsi prima.

  4. Vincenzo Spallino ha detto:

    Strano però che le telefonate non arrivino ogni notte e ogni alba quando nelle contrade sembra di stare a Kabul…. o forse sono fuochi d’artificio contingentati e non l’ho capito io? Qualcuno li ha mai sentiti o è ancora in vigore la legge del non vedo, non sento, non parlo?

  5. Ugo ha detto:

    E se fosse l’unica cosa giusta che ha fatto? L’ unico che si è mosso x i cinghiali ieri e oggi è stato lui. Va detto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.