Le prime immagini degli interni dell’ex Chiesa del SS. Crocifisso dopo il recente restauro

Forse ti piacerebbe leggere...

4 Commenti

  1. vincenzo ha detto:

    come si dice alla castelbuonese “ci dettiri na mpillicciata”!!!

  2. NebbiaAgliOcchi ha detto:

    Misericordia santissima….che obbrobrio! ABORRO…ABORRO!!!

  3. Vincenzo ha detto:

    “Mpellicciata” o no, comunque adesso è fruibile e pulita. Un intervento realizzato in tempi record grazie al fatto che è stato finanziato da privati (Fondazione con il Sud). Quando non c’è di mezzo la politica e gli impiegati pubblici le cose vanno sempre per il meglio. Un plauso ai promotori dell’iniziativa, che sia da esempio per ulteriori interventi. Grazie.

    • vincenzo ha detto:

      per quanto riguarda la sua fruibilità e pulizia ora non ci sono dubbi, ma per la sicurezza strutturale? credo che non sia stato fatto un intervento di messa in sicurezza del genere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.