Lettera aperta dell’on. Di Giorgi al Sindaco sul caso Fontanelle

Forse ti piacerebbe leggere...

6 Commenti

  1. Falegname ha detto:

    On.Di Giorgi il nostro sindaco sa bene tutto questo ma si sta divertendo a fare il primo attore . Dalla serie siamo al centro del mondo

  2. futuro ha detto:

    Occupiamoci di futuro.

    Chi vuole scrivere 12 pagine sul passato lo faccia pure!
    Anzi, può iniziare a scrivere il libro delle sue memorie politiche e si porta avanti.
    E non si dimentichi di dedicare una pagina alle bandiera da cambiare o alle sedie di p.zza castello.

  3. Sognatrice ha detto:

    Come sarebbe bello andare a teatro, un vero teatro, a Castelbuono…
    E magari prima andare dal parrucchiere o dall’estetista….
    E magari dopo cenare in qualche ristorante o pizzeria…
    Non si darebbe anche così una mano all’economia locale?

  4. U Re nudi è ha detto:

    Ormai la misura è colma non solo castelbuono non vuole un cammarone ma non vuole più il sindaco la sua storia insegna già 1992 ad oggi che ha fatto solo danni alla collettività sperpero di soldi in acquisti, incarichi, vertenze. Il suo modo di amministrare ormai disturba la quotidianità.

  5. Micomestatefacendo ha detto:

    Vuoi mettere? Andiamo direttamente al cammarone: jardin en hiver, chambre avec vue sur la place da una latata et sur la vallée dall’altra latata

  6. rosario zito ha detto:

    brava,bravissima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.