Lettera di un cittadino Castelbuonese indignato

2 Commenti

  1. filippo ha detto:

    E’ con profondo rammarico che apprendo alcuni attacchi da parte delle squadre di cui sopra nei confronti della castelbonese prima e dei suoi sportivi poi. Io non sono castelbuonese ma ho avuto la grande fortuna di studiarci e di viverci. Assicuro gli amici della provincia di messina, provincia nella quale ho vissuto per molti anni che il popolo castelbonese oltre ad essere laborioso, pieno d’inventiva è capace di abbracciarti e coccolarti con tutto l’affetto di cui sono capaci, chi vi scrive è parte integrante ormai di questa meravigliosa comunità.
    Da quì è iniziata la mia carriera artistica ed è quì che conduco alcuni tra gli eventi più importanti. La popolazione mi ha sempre omaggiato non soltanto con gli applausi ma molti di loro asserendo di essere fieri di avere un concittadino come me. Prima di giudicare bisogna vivere con un popolo, capirlo, apprezzarlo.Chiudo questa mia invitando gli amici della provincia di messina che so di essere persone di cultura, di grandi capacità e di slanci umani, di rivedere le proprie posizioni e di ritornare a castelbuono con occhi diversi, perchè castelbuono è una favola.

  2. enzo ha detto:

    ” Meglio stare zitti e far credere di essere quello che tu dice,che parlare è dire quello che tu sei”, a volte e meglio prenderla con filosofia,comunque hai fatto bene a metterlo in evidenza portiamo con onore la ns castelbuonosità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.