Massimo Genchi: “Le balle di un sindaco solo”

Forse ti piacerebbe leggere...

9 Commenti

  1. frassalerni ha detto:

    Lui si che ne capisce di politica.
    Li sa ‘leggere’ i fatti politici, eccome.

    Unna’ potuti passari frassalerni!

    Magari ora con Draghi ci tocca il sottosegretariato alle aree interne…spopolate!

  2. Luca ha detto:

    Mariuccio isti a circari l’acqua, e ni lassasti a vucca asciutta. Se l’impegno del comitato fussi u stessi di 4 consiglieri di minoranza accamora ti saresti messo una visiera opaca. Ma la ruota gira e il carro arranca, sono contento che dopo 20 anni pinocchio si stia trasformando in somaro. Grazie Prof. GENCHI E GRAZIE A CHI SI STA RISVEGLIANDO DAL TORPORE.

  3. Futuro ha detto:

    Genchi Bravo.
    Mi rivolgo ai lettori: e se facessimo un comitato proGENCHI per convincerlo (qualora servisse) a fare il candidato Sindaco? Io lo spero.
    Altro che 723 di firme!

  4. Massimo Genchi ha detto:

    Carù, non diciamo sciocchezze.
    La finalità dei miei interventi è tesa solo a ridare dignità al mio paese. Abbiamo bisogno non di un sindaco ma di una gran quantità di persone che liberi le idee e drizzi la schiena perché è la mancanza di ciò che determina il paesaggio lunare attuale.
    Nei miei progetti a breve termine c’è la pubblicazione del libro dei soprannomi di Castelbuono, il gran libro delle ricette storiche e recenti della nostra cucina e l’edizione multimediale del Lessico del dialetto di Castelbuono che sarebbe bello fare uscire in occasione dei venticinque anni dell’edizione in volume (2000).
    Poi ci sono le Storie per CastelbuonoLive e tutti i commenti e i post necessari per opporsi fieramente a che il NOSTRO PAESE diventi come i peggiori paesi di Sicilia e di Calabria.

  5. Sciapò ha detto:

    Sinnacu, vulisti a bicicletta? Ora pedala.
    Grazie prof. Genchi.

  6. Anna ha detto:

    Prof.mi associo al coro di ringraziamento per quello che fai per Castelbuono. Ti assicuro che siamo stanchi di chi ha portato il nostro caro paese ai livelli più bassi del profondo Sud , costoro hanno nome e cognome ( Il circo di via S.Anna ) con i suoi attori .

  7. I have a dream! ha detto:

    Professu’, spero che lei possa avere il premio che merita: Le Fontanelle, che tutta Castelbuono sogna! GRAZIE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.