Nell’abbandono di via Tenente Ernesto Forte due serpenti danno spettacolo – [VIDEO]

Forse ti piacerebbe leggere...

12 Commenti

  1. osservatore attento ha detto:

    Ma perché continuate a pubblicare notizie solo per fare inutili polemiche?
    Voi non perdete occasione per fare politica!!!!!

    • novedononsentonoparlo ha detto:

      In uno stato democratico fare politica è diritto, a Castelbuono non più?

    • Osservatore disattento ha detto:

      E che dobbiamo fare allora? Stare in silenzio e subire tutto quello che (non) fa questa amministrazione? Bisogna stare zitti?
      Lo dica chiaramente, sig. Osservatore attento.

  2. STRADINO ha detto:

    Gia’ secondo lei rimarcare una notizia relativa ad un evento vecchio di anni, e che questa amministrazione ha detto in campagna elettorale che era un problema principale e che adesso se ne e’ scordato, E’ FARE INUTILE POLEMICA. Qua di inutike c’e’ soltanto questa pseudo amministrazione inconcludente.

  3. Ester Prisinzano ha detto:

    Se informare equivale a fare polemica vuol dire che la democrazia castelbuonese non gode di buona salute.
    È sconfortante sapere che anche i cittadini, oltre che l’amministrazione, non ritengano di preminente importanza l’emergenza del passetto.

    • Anonimo ha detto:

      Assolutamente, non gode di buona salute, anzi direi che è proprio malata. Lo dimostrano i fatti, lo dimostra la censura, anche di un goliardico manifesto di carnevale, lo dimostrano le denunce e le relative condanne per diffamazione, lo dimostra il fatto che la maggior parte dei commentatori dobbiamo restare anonimi per “cautela”.

      • Due anni si passano su due pietre ha detto:

        Ma scusate, avete aspettato tanto? Non potete aspettare altri due annetti che c’è un’altra campagna elettorale e così ripassa il trolley con la sua musica che ammalia affascina e incanta preceduto dal fine dicitore con le sue parole suadenti e seducenti e così gli date di nuovo il voto? Dai, che ci vuole un anno si passa su una pietra

  4. Anna Maria Cangelosi ha detto:

    Esatto Ester, ormai non è più grave il fatto, l’azione. E’ grave rilevarla. Bisogna stare zitti altrimenti si fa politica… come se fare politica fosse una colpa e non, invece, la nobile partecipazione alla vita democratica della propia comunità, del prorpio Paese.

  5. Per colpa di chi chi chi chi ha detto:

    Ingenuo (per usare un termine non troppo offensivo) è stato chi ha creduto alle promesse pre-elettorali. E adesso, per colpa di chi ci ha creduto, ci ritroviamo in questa situazione.

  6. il Conte di Castelbuono ha detto:

    Probabilmente sia l’amministrazione, sia molti cittadini come Osservatore attento (dal dubbio nome in quanto è tutto piuttosto che attento) dimenticano che l’interesse comune viene prima dell’interesse pubblico.
    Vorrei ricordare che Castelbuono non è solo bar o caffetterie, aperitivi e turismo, ci sono altre priorità di cui sicuramente il passetto è in cima alla lista.
    La situazione in cui versa quella strada rappresenta perfettamente la situazione amministrativa castelbuonese.
    Inviterei pertanto il Sindaco e i suoi collaboratori a fare il suo dovere e a muoversi al più presto per risolvere quella vergogna in contrada Sant’Ippolito. La misura è ormai colma.

  7. Alex ha detto:

    Questa amministrazione……bla bla bla
    purtroppo è questa !!! Anche perché questa situazione non tocca nessuno di loro altrimenti a quest’ora sarebbe tutto fatto. Vi dovete solo VERGOGNARE….

  8. Anna Cangelosi ha detto:

    CASTELBUONO ADOTTA I TURISTI MA ABBANDONA I CITTADINI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.