Nuova circonvallazione: l’informazione incompleta non aiuta i cittadini a farsi una giusta opinione

Forse ti piacerebbe leggere...

6 Commenti

  1. claudio ha detto:

    Non si capisce come la strada è stata aperta per qualche settimana se il collaudo non era ancora avvenuto

  2. Antonio2 ha detto:

    Se non fossero venuti quelli di Striscia la Notizia a fare il servizio, l’attuale amministrazione comunale non avrebbe di sicuro fatto tutte queste precisazioni. E’ da quasi un anno che si trascina la “macchietta” della circonvallazione e fin’ora nessuno si era preso la briga di dare chiarimenti ai cittadini imbufaliti nel vedere un simile disastro.

    Ma negli anni successivi nessuno ha mai guardato il progetto e magari si è chiesto il perché nei lavori del sottofondo (realizzati nel 2009/2010 sotto la direzione dei lavori dell’Ing. Cellino, coadiuvato dai consulenti del Sindaco Cicero, il Geometra Di Chiara e dal nipote Ing. Di Chiara) per diversi tratti è stato utilizzato rifiuto di fiume misto a terra? Direi che sarebbe stata la prima domanda da porsi, visto che a quanto pare il problema principale è stato proprio l’uso di questo, chiamiamolo, “materiale improprio”.

    E perché nessuno ha provveduto a denunciare chi ha redatto il progetto in modo così palesemente errato, l’allora direttore dei lavori,…

    Vorrei capire anche qual’era l’esito del Collaudo Statico dei lavori redatto dall’Ing. Vassallo Gaspare in data 16/12/2014 e depositato al Comune in data 18/12/2014.

    INVITEREI ANCHE QUALCHE TECNICO A VALUTARE MEGLIO QUANTO “PRECISATO” DALL’AMMINISTRAZIONE E SOPRATTUTTO SE SI POSSONO RISCONTRARE RESPONSABILITA’ PENALI DI QUALCUNO DEI COSIDDETTI “ATTORI” DI QUESTA BRUTTA RAPPRESENTAZIONE.

  3. alex ha detto:

    La missiva è firmata l’amministrazione comunale, perchè non si firma nome e cognome?

  4. Giuseppe ha detto:

    È una fortuna che è stata aperta prima del collaudo tecnico-amministrativo!
    Almeno è stata collaudata per davvero dai TIR deviati dalla Palermo-Catania. E si sono così evidenziate le “carenze costruttive”. Non tutti i mali vengono per nuocere.
    Ma chi erano questi consulenti dell’ex sindaco, zio e nipote, e quali sono state le loro mansioni?

  5. ANAnaS ha detto:

    La vicenda circonvallazione diventa paradossale, direi tragico-comica. Allora nel 2009 quando è stato fatto (male) il fondo, amministravano Cicero & Company, forse per il bene del paese (che amano tanto) avrebbero dovuto controllare i lavori, forse hanno una responsabilità, anche indiretta, ma ce l’hanno. E dopo un anno e mezzo che hanno cavalcato la protesta (non solo loro) si scoprono responsabili. Ma tanto ormai per tutto quello che non funziona il responsabile è l’attuale amministrazione . Pazienza ce ne faremo una ragione.

  6. Elettore Castelbuonese ha detto:

    Oltre alla meravigliosa e funzionale circonvallazione ,vedi foto ,i nostri vecchi amici del passato ci hanno regalato anche un bellissimo progetto del teatro le fontanelle.progetto tanto era fatto con tutti i criteri che non è stato possibile realizzare,ma in compenso è costato solamente 90.000 euro, faccio altresì rilevare che erano ai tempi della lira circa centottanta milioni.
    Quando penso che una persona che ha uno stipendio normale ha bisogno solamente quaranta anni di lavoro per mettere forse da parte questa cifra mi viene di rabbrividire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.