Occorrerebbe installare delle protezioni nelle scalinate del Castello dei Ventimiglia. “Meglio prevenire che…”

Forse ti piacerebbe leggere...

4 Commenti

  1. #Nonsprechiamobellezza ha detto:

    La balconata in plexiglas sarebbe proprio orribile. Semmai, vista la maestria dei nostri artigiani sarebbe da proporre un lavoro di fine artigianato ligneo o in ferro battuto…ma il plexiglas sarebbe un suicidio della bellezza….

  2. Ivan Schimmenti ha detto:

    E un altro suicidio, anzi pardon.. omicidio, sarebbe mettere una qualsivoglia ringhiera/protezione lignea o in ferro perché non reggerebbe alla massa di persone che ci si andrebbero ad appoggiare

    • #nonsprechiamobellezza ha detto:

      Anche il plexiglas avrebbe lo stesso problema. In altri posti è già successo che pannelli di plexiglas bassi hanno ceduto per la calca. L’unica soluzione in quel caso è intervallare pannelli piccoli ed acciaio… ma l’impatto sarebbe davvero poco piacevole.
      La soluzione potrebbe essere (so che non è popolare come soluzione) spostare gli spettacoli e lasciare un monumento libero di respirare senza plexiglas.

  3. attento osservatore ha detto:

    fate dei gradoni in modo da attenuare il dislivello permettendo alla gente di sedersi durante gli spettacoli .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.